[cc-it] Il progetto "Giurisprudenza delle imprese" e la sua nota sul copyright

Simone Aliprandi simone.aliprandi a gmail.com
Ven 17 Maggio 2013 15:33:20 EDT


Navigando con grande interesse nel sito Giurisprudenzadelleimprese.it,
arrivo per deformazione professionale alla classica sezione "note
legali", leggo e non resisto a raccogliere l'espresso invito di
"fornire osservazioni e suggerimenti". Però lo faccio pubblicamente,
con la speranza che si possa generare un dibattito o quanto meno una
riflessione di più ampio respiro.

C'è in effetti qualcosa che non mi convince nel disclaimer sui diritti
d'autore relativi al sito e al materiale in esso contenuto.
Leggiamo il testo ad oggi presente sul sito:
"La riproduzione dei testi pubblicati sul sito è vietata con qualsiasi
mezzo analogico o digitale senza il consenso scritto dei curatori. I
testi dei provvedimenti giurisprudenziali non sono coperti da diritto
d’autore e dunque la protezione si riferisce esclusivamente alla
elaborazione e alla forma di presentazione dei testi in oggetto. È
consentita la copia dei testi per uso personale nei limiti di quanto
previsto dal diritto d’autore. Sono consentite citazioni per cronaca,
recensione o critica, purché accompagnate dall’indicazione della
fonte."

[continua qui: http://aliprandi.blogspot.it/2013/05/giurisprudenza-imprese-nota-copyright.html
]

Un cordiale salto.
--
Simone Aliprandi - http://www.aliprandi.org


Maggiori informazioni sulla lista cc-it