[cc-it] Archeologia: Dato di raccolta e dato elaborato: può essere libero il secondo se il primo è non lo è?

pyArchInit ArcheoImagineers pyarchinit a gmail.com
Mar 2 Apr 2013 06:01:27 EDT


Salve a tutti,
mi chiamo Luca e suono nuovo della lista. Sono arrivato qua su consiglio di
Stefano Costa.
Vorrei espormi un mio quesito (perdonate le castronerie, ma son nuovo
dell'argomento).

Lavoro in ambito archeologico e ho sempre avuto una curiosità:
Scavano nei siti archeologici, si rinvengono elementi nel sottosuolo, a
volte di palesi, per esempio un'anfora, a volte interpretati
dall'intelletto e dalle proprie conoscenze (a volte anche tanta fantasia),
per esempio se trovo uno strato di terra, per me sarà un pavimento, ma per
qualcuno potrebbe essere un muro crollato di terra pressata.

Quindi su di uno scavo, il dato di raccolta è proprietà dello stato e
nessuno può divulgarlo, ma mentre scavo mi faccio un'idea tutta mia di cosa
ci poteva essere, ed incrociandolo con i miei studi, deduco cose, a volte
in accordo a volte in disaccordo con l'ente di tutela.

Domanda: se il dato di raccolta è chiuso, potrei, senza citare espliciti
riferimenti, pubblicare a mio nome le mie idee in una licenza CC senza
dover avere i permessi dell'ente che tutela la raccolta?

Da un punto di vista accademico qualcuno avrebbe da ridire, ma saprebbe che
quelle mie deduzioni vengono per esempio da cantieri della mia città e
potrebbe chiedere alla Soprintendenza di visionare il dato di raccolta.

Da un punto di vista didattico invece nessun problema, al massimo potrei
avere persone che non sono d'accordo con la mia idea ma al più stimolerei
la ricerca presso l'ente.

Cosa ne pensate?

grazie mille
Luca

-- 
https://sites.google.com/site/pyarchinit/<http://www.pyarchinit.altervista.org>
pyarchinit - progetto per la gestione integrata dei dati di scavo su
piattaforme GIS Free Open Suorce


Maggiori informazioni sulla lista cc-it