[cc-it] [community] copyleft-italia call for thesis

Maria Concetta De Vivo concetta.devivo a unicam.it
Ven 4 Maggio 2012 08:58:24 EDT


Ottima iniziativa.
Sarebbe interessante una collaborazione 
con la mia Universita' (Camerino)
Facolta' di Scienze e tecnologie - Informatica,
dove insegno Diritto delle nuove tecnologie. 

Ad esempio,
alla fine di questo Corso (a.a. 2011/2012) 
con gli studenti abbiamo creato 
un progetto Law Portal basato su filosofia
Open, in cui raccoglieremo (secondo
lo schema assodato di Wikipedia) info/tesine e quanto altro 
inerente il mondo dell'Informatica e del Diritto.

Inutile dire che questo contesto (Informatica)
e' terreno fertile per le problematiche 
inerenti il Diritto digitale! 

Un saluto.
Maria Concetta De Vivo 



*******************************
* Nulla dies sine linea *
*******************************
Maria Concetta De Vivo
Ricercatore di Diritto Privato 
Facolta'/Scuola di Scienze e Tecnologie. Informatica.
Universitą degli studi di Camerino
e-mail: concetta.devivo at unicam.it
cell.: 338.9508880
skype:mariaconcetta2008
Second Life: ORIONE BRUMER
Facebook: facebook.com/mariaconcetta.devivo
Blog Universita': http://www.cs.unicam.it/devivo

-----Original Message----- 
> From: "Simone Aliprandi" <simone.aliprandi at gmail.com> 
> To: nexa at server-nexa.polito.it, community <community at creativecommons.it>, cc-it <cc-it at lists.ibiblio.org> 
> Date: 04/05/2012 12:49 
> Subject: [community] copyleft-italia call for thesis 
> 
> Per rispondere a TUTTA LA LISTA, utilizzate il comando 'Rispondi a tutti' o 'Rispondi alla lista';
> con il comando 'Rispondi', invece, risponderete solo all'autore del messaggio.
> -------------------------------------------------------------------
> 
> 
> Il Progetto Copyleft-Italia.it vuole raccogliere tutte le tesi (di
> laurea, di master, di dottorato) relative al tema delle nuove
> frontiere del diritto d'autore.
> In questi anni di attivitą del progetto, sono stati molti gli studenti
> che ci hanno contattato chiedendo informazioni per la stesura della
> loro tesi, e siamo sicuri che ce ne sono tanti altri che hanno fatto
> un lavoro interessante. Sarebbe davvero un peccato che questo sforzo
> di ricerca, rielaborazione e scrittura resti chiuso in un cassetto e
> non venga condiviso.
> Vi invitiamo quindi a sottoporci i vostri elaborati, affinchč possiamo
> valutarli e pubblicarli in un'apposita sezione del nostro sito.
> Al sito http://www.copyleft-italia.it/call-thesis trovate tutti i
> dettagli dell'iniziativa.
> Un caro saluto a tutti.
> -- 
> Simone Aliprandi - http://www.aliprandi.org
> _______________________________________________
> Questa e' la lista community (community at creativecommons.it)
> Per informazioni su questa lista visitate
> https://creativecommons.it/cgi-bin/mailman/listinfo/community
> Le altre liste gestite dal gruppo di lavoro Creative Commons Italia sono elencate qui: http://creativecommons.it/Liste





Maggiori informazioni sulla lista cc-it