[cc-it] informazioni per produzione documentario con licenza c.c. 3.0

J.C. DE MARTIN demartin a polito.it
Gio 5 Lug 2012 03:31:05 EDT


Mi scusi, ma senza voler prevenire eventuali altre risposte, sempre 
benvenute,
forse si aspetta un po' troppo da questa mailing list....

cordialmente

juan carlos




On 04/07/12 14:00, andrea legni wrote:
> Reinoltro l'ultima domanda che avevo fatto, visto che non ha trovato
> risposta.
> Scusate, ma per me Ŕ molto importante cercare di capire come muovermi.
> La mia volontÓ Ŕ quella evitare l'iscrizione alla Siae e anche la
> bollinatura, non tanto o non solo per motivi economici, ma innanzitutto
> etici.
> Per questo vi chiedo un ultimo aiuto di rispondere a questa domanda
> (rivolta innanzitutto a Simone Aliprandi che mi aveva risposto
> dettagliatamente nelle scorse mail, ma anche, naturalmente, a chiunque
> abbia risposte da fornirmi).
>
>
> -nel caso del documentario per il quale vi sto chiedendo i consigli, si
> tratta di un lavoro autoprodotto nel quale, quindi, l'autore dell'opera
> e il
> produttore coincidono (io e un mio collega), nonostante questo permane
> l'obbligo di iscrizione?
>
> -Qualora (come sarebbe mia intenzione) anche in caso di obbligo
> formale, io decida comunque di non rispettare la norma Siae, sapreste
> dirmi quali sono le sanzioni previste?
>
>
> Grazie mille, spero possiate rispondermi.
>
> Andrea
> _______________________________________________
> cc-it mailing list
> cc-it at lists.ibiblio.org
> http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it
>




Maggiori informazioni sulla lista cc-it