[cc-it] R: jamendo

Senpai wikisenpai a gmail.com
Lun 27 Feb 2012 11:05:36 EST


La certezza è qualcosa di difficile da raggiungere, soprattutto in ambito
giuridico. Dovremmo accontentarci della certezza giuridica o quanto meno di
una presunzione, ma - come ben sai - anche solo per avere una presunzione è
necessaria una certificazione con valore legale, cosa che Jamendo - come
abbiamo detto - non rilascia.
A questo punto, l'unica cosa fattibile, è verificare la dichiarazione
dell'artista, tramite accesso ai documenti SIAE... cosa che - oltre che
laboriosa - è quasi folle, posto che gli archivi SIAE (soprattutto quelli
relativi a vecchi brani) sono due guazzabugli indistricabili.

Luca

-----Messaggio originale-----
Da: cc-it-bounces a lists.ibiblio.org [mailto:cc-it-bounces a lists.ibiblio.org]
Per conto di Simone Aliprandi
Inviato: lunedì 27 febbraio 2012 16:52
A: cc-it a lists.ibiblio.org
Oggetto: Re: [cc-it] jamendo

> Ciò detto, consentitemi una nota di colore, molto poco tecnica ma, 
> forse, istruttiva: a volte, chi ha un bel giro d'affari riesce a 
> mantenerlo senza problemi, anche se non fa le cose per bene.
> Ci sono "patti sotterranei". E vi dico di più: se addirittura le 
> associazioni di categoria, pur consapevoli della possibilità di creare 
> per la musica d'ambiente "circuiti liberi e sicuri", continuano a 
> proporre ai pubblici esercenti accordi con SIAE (in pratica, uno 
> sconticino), significa, come cantava Tonino Carotone, che è un mondo 
> difficile!

Ma scusate... davvero non esiste un modo per sapere con certezza se un'opera
è sotto tutela SIAE o meno? Un mio collega esperto di diritto amministrativo
mi parla dell'ipotesi dell'accesso agli atti...
ma mi sembra davvero eccessivo. altre vie più "tranquille"?
ciao, Simone

--
Simone Aliprandi - http://www.aliprandi.org
_______________________________________________
cc-it mailing list
cc-it a lists.ibiblio.org
http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it



Maggiori informazioni sulla lista cc-it