[cc-it] domanda

Leonardo Boselli leo a dicea.unifi.it
Sab 28 Apr 2012 19:22:58 EDT


quello che scrivi sempra riguardi piu` un modello di utilita` o un 
brevetto, che proprieta` intellettuale su un documento.
non mi pare ce sia ne' nella lettera ne' nello spirito delle CC.

On Thu, 26 Apr 2012, lorena cosimi wrote:

> buongiorno,
> vengo dal mondo del teatro e della danza, ma la mia domanda riguarda un
> altro universo, quello dell'artigianato. da qualche tempo, per magia, mi
> ritrovo a fare, produrre, inventare oggetti originali mettendo insieme
> filati bottoni, chiusure lampo, cravatte e anelli per tende. detta così non
> rende molto, ma credo di aver trovato un modo originale di riinventare
> oggetti diversi. insomma, sono contenta delle mie creazioni. quello che
> vorrei sapere è se è possibile tutelare questi oggetti evitando che
> qualcuno si appropri dell'idea e ne faccia prodotto su larga scala,
> approfittando del mio estro e svilendo l'aspetto artigianale del mio
> lavoro. come fare allora? dovrei scattare delle foto degli oggetti e
> metterli in CC, oppure creare un logo e proteggere quello? oppure un sito,
> da cui la gente potrebbe pescare quello che vuole ma nessuno potrebbe fare
> delle cose che vede un commercio in grande quantità, senza peraltro farmelo
> sapere? in sintesi, vorrei proteggere quello che faccio da speculatori
> senza immaginazione e allo stesso tempo lasciare che chiunque, per suo
> diletto, possa fabbricarsi oggetti riciclando i bottoni, le cravatte e
> filiati che non usa più...
>
> chissà se mi sono spiegata...
>
> intanto grazie e buon lavoro
>
> lorena
> _______________________________________________
> cc-it mailing list
> cc-it at lists.ibiblio.org
> http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it
>

--
Leonardo Boselli


Maggiori informazioni sulla lista cc-it