[cc-it] Diffusione_Contenuti_Jamendo_Pro_Locale_Commerciale

Federico Morando federico.morando a gmail.com
Sab 7 Maggio 2011 07:01:54 EDT


On 05/04/2011 08:51 PM, Nicola A. Grossi wrote:
> Nicola Mitolo ha scritto:
>> Mi pare in evidente conflitto se un'artista aderisce a Jamendo Pro e
>> contemporaneamente è iscritto alla SIAE.
>> O no?
> Conflitti possibili di cui farà le spese soltanto l'utilizzatore del
> servizio.
Non sono sicuro che di questa situazione faccia le spese "soltanto" 
l'utilizzatore del servizio.
E' una situazione molto complessa, di cui potrebbero teoricamente fare 
le spese in tanti: da SIAE a Jamendo PRO, passando per l'autore, che è 
quello che ha creato il problema in prima battuta, per altro!

Insomma, questa situazione è un bel delirio, rispetto al quale mi 
piacerebbe "buttar lì" un po' di riflessioni, per vedere cosa ne pensano 
gli esperti in lista... CAVEAT: non solo non sono un giurista, ma è 
sabato mattina è scrivo - senza essermi andato a ripassare leggi e 
regolamenti vari - un po' di cose concernenti campi che conosco solo in 
parte.

Il mio punto di vista è che, se la licenza CC è stata effettivamente 
concessa dall'autore, questa dovrebbe essere a tutti gli effetti valida: 
l'autore viola il regolamento SIAE (che include un mandato esclusivo) e, 
in teoria, è a lui che SIAE dovrebbe creare problemi, non all'utente di 
Jamendo PRO. Mi pare infatti difficile argomentare che un licenziatario 
in buona fede possa essere a conoscenza dei dettaglio degli accordi tra 
SIAE ed il licenziante... (ma sono sicuro che non tutti saranno 
d'accordo, per cui - appunto - mi piacerebbe vedere un po' di reazioni.)

Ciò detto, sono sicuro che SIAE proverà comunque a richiedere un 
pagamento al licenziatario, se il licenziante è un suo membro (anche 
perché ci prova pure con le opere dei non membri, probabilmente! ;-)), 
ma penso che il licenziante possa opporre la licenza che ha ricevuto 
direttamente dall'autore. In realtà, la cosa si complica qui 
ulteriormente, per il fatto che Jamendo PRO possa essere considerato un 
intermediario... Insomma, non conosco i dettagli della licenza che il 
licenziatario riceve, ma SIAE potrebbe probabilmente sostenere che sia 
la licenza commerciale intermediata da Jamendo PRO a non essere valida, 
poiché viola il monopolio legale di SIAE stessa - che, a differenza 
degli accordi contrattuali tra SIAE ed i suoi membri, è un principio 
stabilito dalla legge, per cui non si può ammettere ignoranza.

Penso di aver già scritto abbastanza cose discutibili, per cui mi fermo 
qui ;-)

Federico



Maggiori informazioni sulla lista cc-it