[cc-it] licenze opencontent e concorrenza sleale

Simone Aliprandi simone.aliprandi a gmail.com
Ven 15 Ott 2010 11:12:48 EDT


Condivido anche qui una riflessione (appena pubblicata sul mio blog)
relativa al rapporto fra licenze opencontent e concorrenza sleale.
---
Poniamo il classico caso in cui un editore pubblichi un libro con una
licenza che consente anche l'uso commerciale. Ad un anno dalla
pubblicazione, un altro editore si dimostra interessato al libro, si
informa sui termini della licenza e trova rassicurazioni sul fatto
che, grazie alla licenza applicata, anche lui può pubblicare e
commerializzare l'opera nel proprio catalogo. Prende dunque il file
pdf del libro (comprensivo di copertina e veste grafica), gli cambia
unicamente i dati d'edizione contenuti nel colophon, gli attribuisce
un proprio codice ISBN e il suo marchio commerciale e inizia la
produzione.
Una volta inserito il libro in catalogo e distribuitolo nei normali
circuiti commerciali, gli utenti (che non necessariamente sono
informati delle dinamiche del mondo editoriale e della gestione dei
diritti) trovano di fatto la stessa identica opera con due codici ISBN
e due marchi diversi; tuttavia, notando una data di pubblicazione più
recente, comprano tutti il libro dal secondo editore.
Il primo editore, vedendo le sue vendite in calo e non potendo
revocare i permessi concessi con la licenza a suo tempo applicata
all'opera, decide di far leva sui principi della concorrenza sleale
per diffidare il secondo editore dal commercializzare il libro. Va dal
suo avvocato e invia una diffida ai sensi dell'art. 2598 del Codice
Civile.
Il secondo editore, per evitare problemi, toglie il libro dal suo catalogo.
-------
Fonte: http://aliprandi.blogspot.com/2010/10/licenze-opencontent-e-concorrenza.html

Cosa ne pensate? Non mi ricordo se forse tempo fa era già girato
qualche intervento in lista su questi temi.
Un caro saluto a tutti. Simone

-- 
Simone Aliprandi - http://www.aliprandi.org



Maggiori informazioni sulla lista cc-it