[cc-it] R: Spettacoli teatrali, Siae e CC

Senpai wikisenpai a gmail.com
Dom 10 Ott 2010 18:26:44 EDT



> -----Messaggio originale-----
> Da: cc-it-bounces a lists.ibiblio.org
[mailto:cc-it-bounces a lists.ibiblio.org] Per
> conto di Matteo Cionini
> Inviato: domenica 10 ottobre 2010 18.25
> A: cc-it a lists.ibiblio.org
> Oggetto: [cc-it] Spettacoli teatrali, Siae e CC
> 
> Salve a tutti. Sono un artista di teatro, lavoro con mie creazioni che
porto in
> giro nei teatri ed altre situazioni simili.
> 
> Per la mia nuova produzione, vorrei riuscire ad utilizzare solo musiche di
> dominio pubblico.
> 
> Uno dei motivi di questa scelta è la possibilità di non dare una quota per
me
> esageratamente alta degli incassi alla Siae, a mio avviso sproporzionata
> rispetto al volume economico dei soingoli eventi, e rispetto alle quote
poi
> effettivamente pagate agli autori.
> 
> La domanda è questa: Se trovo una musica con licenza CC, posso definire
tale
> musica come "opera di dominio pubblico", al pari, ad esempio, di una
musica
> classica che non sia stata rielaborata in tempi recenti?

Assolutamente no. Un brano in cc non è di pubblico dominio, semplicemente
l'autore, invece di "riservarsi tutti i diritti" come avviene con il
classico copyright, ha deciso di concedere all'utilizzatore finale una o più
facoltà rispetto alla sua opera.
Ciò che si può fare o non fare con un brano in cc lo si evince dalla licenza
stessa. 
Se decidi, quindi, di utilizzare un brano rilasciato con licenza copyleft,
ti basterà rispettare la licenza con cui è rilasciato il brano.

Luca




Maggiori informazioni sulla lista cc-it