[cc-it] Disassciarsi dalla SIAE (periodo intermedio)

Roberto Maggi rob.maggi a gmail.com
Gio 10 Set 2009 03:58:53 EDT


Il giorno 10 settembre 2009 09.25, Simone Aliprandi <
simone.aliprandi a gmail.com> ha scritto:

> Non so quanto il signor Pasqual gradisca che la sua risposta sia
> riportata letteralmente in una lista pubblica, ad ogni modo mi sembra
> che si tratti di una persona competente.
>

Giusta osservazione che mi aveva fatto anche un altro utente, ho chiesto al
diretto interessato e mi è stato detto che non ci sono nè paure nè problemi
da parte sua a pubblicare le sue risposte purchè le si riporti correttamente
ed avendo riportarto l'intero testo dal mio punto di vista credo sia tutto
corretto.

Per tutto il resto che ho scritto scusate se son stato un po avventato, mi
rendo conto della delicatezza delle questioni avete perfettamente ragione.


> Non accetto molto questo approccio per cui le Creative Commons sono
> cosa per dilettanti e idealisti. "Ma se vuoi fare le cose come si
> deve, meglio lasciarle perdere."
>

Sono sulla tua stessa linea d'onda, infatto vorrei capire come si può
cambiare pian piano questa idea tra gli addetti ai lavori meno conservatori,
cioè oltre a ribadire i concetti cosa si può fare?

Un caro saluto a tutti.

Roberto



Maggiori informazioni sulla lista cc-it