[cc-it] Pubblicazione di un libro cartaceo con CC

Micaela Gallerini mat.r.gl a gmail.com
Sab 8 Nov 2008 14:57:53 EST


2008/11/8, Federico Morando <federico.morando a gmail.com>:
>
> No, non è obbligatorio.
>  Non esiste un obbligo a rendere disponibile la versione digitale o il
>  testo online (a differenza di quanto accade per il codice sorgente dei
>  programmi open source).

non è vero, chi glielo ha detto?...O.o
SAP è un esempio, ma ci sono molti programmi opensource che non sono
scaricabili online, ma si devono acquistare solo con cd.
Non è assolutamente un obbligo per i programmi opensource permettere
un download online, come ho detto SAP ha licenza opensource ma non è
scaricabile online e se prova a mettere online una solo procedura SAP,
non parlando di moduli interi si ritrova alle calcagna i loro
avvocati.
Un programma opensource è detto in questo modo solo ed esclusivamente
perchè si concede la possibilità di modificare il codice di chi lo
utilizza e potrebbe anche essere non tutto il codice ma solo una parte
o qualche modulo, non perchè deve essere necessariamente scaricabile
online.

> Ovviamente, però, non potreste impedire ad altri
>  di scannerizzare il libro e metterlo online o simili.
>

se la scannerizzazione significa mantenere la stessa qualità di un
.pdf allora non glielo si può impedire, se la scannerizzazione del
libro modifica in qualche modo degradando l'opera e rendendola non
qualitativa come l'originale (il libro cartaceo) si può intervenire e
richiedere la rimozione del suddetto libro online non originale.

buona serata a tutti.

-- 
"Gli uomini liberi sono quelli che non hanno barriere mentali"
rashna
Micaela Gallerini



Maggiori informazioni sulla lista cc-it