[cc-it] Sulle riflessioni di Glorioso e Mazziotti

Nicola A. Grossi nag a area01.org
Mar 23 Dic 2008 12:47:18 EST


Stavo leggendo questo 
<http://nexa.polito.it/sites/nexa.polito.it/files/creativecommons-diritti-connessi-final.pdf> 
e riflettevo sull'opportunità di chiedersi, preliminarmente, se la 
concessione in licenza riguardi il corpus mysticum o il corpus 
mechanicum. Bianco o nero? La domanda non mi pare adeguata perché, 
quando si parla di licenze, prevale un grigio consistente nel fatto che 
mentre il corpus mysticum è sempre oggetto della licenza, il corpus 
mechanicum lo è soltanto eventualmente.
In altre parole, una licenza può riguardare entrambi: il corpus mysticum 
(ossia il bene immateriale opera) ed eventualmente una sua particolare 
rappresentazione (cui può riferirsi un numero indeterminato di 
esemplari... a mio avviso è fondamentale non identificare il corpus 
mechanicum con l'esemplare).

L'autore esercita i diritti sull'opera, mentre i titolari dei diritti 
connessi esercitano i diritti sulla rappresentazione dell'opera (ad 
esempio, la registrazione di un brano musicale): non chiamiamolo quid, è 
semplicemente una rappresentazione dell'opera.
Ambedue le categorie esercitano diritti sugli esemplari dell'opera (il 
vero e proprio supporto: vedi misure tecnologiche di protezione).

Riepilogando:
- l'opera è, ad esempio, lo spartito musicale (che non è carta ma 
linguaggio, puro pensiero: corpus mysticum);
- la rappresentazione dell'opera è, ad esempio, l'esecuzione (umana) 
dello spartito di cui sopra (che è materia: una sequenza di onde 
sinusoidali);
- l'esemplare dell'opera è il supporto su cui la rappresentazione della 
stessa è fissata (il file, il cd... ).

Se si imposta il discorso così, secondo me diventa tutto più lineare e 
comprensibile.
E si aprono anche affascinanti scenari sull'interpretazione della "terza 
dimensione" delle opere dell'ingegno, le immagini: se un'immagine è 
riproducibile con un computer - e certamente lo è - allora significa che 
esiste un pensiero "immaginifico" in cui il corpus mysticum trova la sua 
consistenza.

bye
nag



Maggiori informazioni sulla lista cc-it