[Cc-it] La forma scritta: quali fonti avete preso?

Nicola A. Grossi k2 a larivoluzione.it
Gio 4 Gen 2007 19:29:09 EST


Faccio riferimento a questo post, parte di un vecchio thread iniziato da 
Marco Marandola
(al quale mando un bacio lassù):
http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/2005-March/003093.html

De Martin riporta un documento delle AI in cui si dice:
"Nel caso in cui invece chi contesta la mancanza del /
/requisito di forma è il licenziante, anche non si darebbero problemi se 
si /
/ritiene la teoria di quelli che vedono nel file elettronico un documento /
/scritto (teoria peraltro maggioritaria)".

Siccome la questione è fondamentale, potrebbero le AI gentilmente
indicare le fonti (dottrinarie? giurisprudenziali?) di questa "teoria 
maggioritaria"
che vede nel file elettronico (ne esistono anche di non elettronici?) un 
documento scritto (ossia un documento
che soddisfa il requisito legale della forma scritta)?

La legge dice molto chiaramente che soltanto il documento informatico
sottoscritto con firma elettronica qualificata o con firma digitale 
soddisfa il suddetto requisito.

//Quindi, temo di non aver capito di cosa state parlando.
Grazie sin d'ora per la spiegazione che, come al solito, non tarderà ad 
arrivare.

Buon anno.


Saluti,
n.a.g.

/


/





Maggiori informazioni sulla lista cc-it