[cc-it] In risposta a Ermanno Pandoli - definizione di non commerciale a BeatPick.com

Davide d'Atri davide a beatpick.com
Gio 13 Dic 2007 12:39:03 EST


Salve,

tempo fa il caro Ermanno su questa lista chiedeva aiuto per quanto riguarda
definire non commerciale. Questo per lo studio su creative commons/siae.
A BeatPick.com facciamo cosi:

Offriamo musica gratuita per utilizzi non commerciali come:

1)     Progetti scolastici.

2)     Demo, resume, show reel e altri campioni usati da individui anche se
usati per cercare lavoro o chiedere un contratto.

3)     Film che sono proiettati in luoghi dove non è richiesto un prezzo di
entrata.

4)     GNU/Berkeley/OSI licensed videogames o software che sono regalati.

5)     Remix che vengono regalati.

6)     Podcast e video blog non commerciali.

Più in generale un progetto è considerato non commerciale quando non esiste
business dietro il progetto, non esiste budget per il progetto, il creatore
del progetto non percepisce alcuna forma di pagamento, il progetto non viene
venduto e non pubblicizza nessun business o partito politico.

La licenza Creative Commons che BeatPick.com usa specifica chiaramente che
BeatPick.com ed i suoi artisti *devono* sempre essere menzionati nei crediti
di tali progetti.
Altri progetti al di fuori di queste categorie (molto raro) vengono
considerati volta per volta.

Questo sistema ha funzionato per noi molto bene nei nostri 20 mesi di
attività con centinaia di persone che hanno utilizzato la nostra musica.
Alcuni progetti partiti non commerciali sono poi finiti a vincere concorsi e
premi importanti (per esempio il vincitore di MTVbloom contest 07 è un video
maker che ha utilizzato la musica del nostro autobam).

Spero vi sia utile,
Davide d'Atri
BeatPick.com



Maggiori informazioni sulla lista cc-it