[Cc-it] request for comments: le licenze CC 3.0 italiane

Nicola A. Grossi k2 a larivoluzione.it
Lun 20 Ago 2007 16:36:19 EDT


marco scialdone ha scritto:

>
> On 20/08/07, *Nicola A. Grossi* <k2 a larivoluzione.it 
> <mailto:k2 a larivoluzione.it>> wrote:
>
>
>
>     > La poca chiarezza è sempre stata evidente, ma purtroppo il testo
>     riportato nella bozza di licenza 3.0 è lo stesso testo delle versioni
>     ufficiali italiane sino ad oggi pubblicate.
>
>  
> Purtroppo! Però visto che si tratta di una bozza magari si può pensare 
> di apportare qualche modifica

Vedremo, ma non nutro molte speranze perché già in passato avevo 
proposto di modificare quel punto ma invano.




>
>     >Per quanto riguarda l'art. 11, il problema non si sposta di una
>     virgola
>     per due motivi principali:
>     1) è necessario chiedere un permesso, ma, nell'ignoranza, il permesso
>     non viene certamente chiesto
>     2) l'ambito di applicazione della norma è ristretto al web, ma la
>     licenza "segue" l'opera ovunque essa si trovi e in qualsiasi forma
>     essa
>     si presenti
>     (quindi la licenza offre permessi ben più ampi di quelli che il
>     licenziante può accordare in base al regolamento siae)
>
>  
> però potrebbe costituire il punto di partenza per un ragionamento più 
> complessivo, fermo restando che, a mio avviso, si tratterebbe di 
> conciliare il diavolo con l'acqua santa ;-)


diciamo che intanto bisognerebbe assicurarci di avere un'acqua santa 
realmente benedetta, poi si potrebbe anche pensare al diavolo ;-)



bye
nag



Maggiori informazioni sulla lista cc-it