[Cc-it] Domanda a Deborah De Angelis su "Casa Pannella"

Nicola A. Grossi k2 a larivoluzione.it
Mar 28 Nov 2006 13:54:54 EST


Deborah De Angelis ha scritto:

> Rispondo, seppure con ritardo, alla sua richiesta di chiarimenti,
> al solo fine di manifestare la mia opinione in merito alla vicenda in 
> oggetto.
> Non desidero però che tale mia risposta alimenti polemiche che alla 
> fine risultano poco costruttive.
>
> Nel merito, non credo che il video in questione abbia i connotati 
> della parodia.
> Dal mio punto di vista, solo la sigla di apertura e quella di chiusura 
> di casa Vianello, rivisitata in Casa Pannella, possono al limite 
> qualificarsi come "parodia" della trasmissione televisiva suddetta (ma 
> con riserva in merito alla qualificazione di opera a carattere 
> creativo di queste due parti), mediante la modificazione del titolo e 
> l'inclusione delle immagini dei tre politici sulla sigla di apertura e 
> di chiusura.
> *Ma non il filmato della direzione dei Radicali Italiani.*
> Il filmato in questione è stato solo tagliato e poi rimontato, ma non 
> in modo creativo.


Benissimo, ragioniamo allora, se le va (e spero tanto che le vada),  sul 
concetto di "montaggio creativo" (perché lei, se ho ben capito, mi sta 
dicendo che esiste un modo di fare un montaggio in modo creativo ma che 
quel montaggio non è stato fatto in modo creativo).
Se lei ha visto il filmato (e non ho dubbi su questo) avrà notato le 
operazioni che sono state fatte nel montaggio:
1) sono state selezionate le parti in cui c'erano espressioni colorite 
(sono aghi in un pagliaio);
2) dette parti sono state accostate in modo tale da suscitare ilarità 
(nell'originale alla bestemmia della Bonino non segue "o dio santo, dio 
santo, non è mica una bestemmia" di Capezzone; nell'originale Pannella 
non ripete 4 volte la stessa frase colorita... : in altre parole, se lei 
guarda l'originale non c'è proporio niente da ridere);
3) il montaggio è effettuato "ad arte" anche per il fatto di tenere, 
nella tecnica dell'accostamento (blob docet), i così detti termpi 
comici, grazie anche alla costante musichetta di sottofondo.

Vorrei capire (e spero tanto che lei voglia illuminarmi sul punto) 
perché lei non vede in tutte queste operazioni nulla di minimamente 
creativo.
Inoltre, sempre per capire, vorrei sapere cosa avrebbe dovuto fare Daw 
con il filmato dei radicali per svolgere un'attività minimamente creativa
nel montaggio.

Infine, ricordo a me stesso la sentenza della Cassazione 5089/2004 dalla 
quale apprendo che:
"In tema di diritto d'autore, il concetto giuridico di creatività, cui 
fa riferimento la norma ex art. 1 della l. n. 633 del 1941, non coincide 
con quello di creazione, originalità e novità assoluta, riferendosi, per 
converso, alla personale e individuale espressione di un'oggettività 
appartenente alle categorie elencate, in via esemplificativa, nell'art. 
1 della legge citata, di modo che un'opera dell'ingegno riceva 
protezione a condizione che sia riscontrabile in essa un atto creativo, 
seppur minimo, suscettibile di manifestazione nel mondo esteriore, con 
la conseguenza che la creatività non può essere esclusa soltanto perché 
l'opera consiste in idee e nozioni semplici, ricomprese nel patrimonio 
intellettuale di persone aventi esperienza nella materia (nella specie, 
è stata riconosciuta la protezione accordata dalla norma de qua alla 
fotografia di un dipinto sull'assunto che essa non ne costituiva una 
semplice riproduzione - in quanto tale esclusa testualmente, ex art. 87 
l. n. 633 del 1941, dalla protezione del diritto d'autore - bensì una 
vera e propria elaborazione, come tale sufficiente a giustificare 
l'assunto che si trattasse, per l'appunto, di opera protetta). "

http://www.giuffre.it/servlet/page?_pageid=54&_dad=portal30&_schema=PORTAL30&p_id_news=14719&NEWS.p_tipo=7&NEWS.p_livello=D

*Può spiegarmi perché se fotografo un quadro altrui compio un'attività 
creativa e se invece compio le operazioni di cui ai punti 1), 2) e 3)
su un filmato altrui non compio alcuna attività creativa?

*Sono certo che quando ci saremo chiariti sul concetto di creatività 
potremo passare comodamente all'analisi dei concetti "derivati". Grazie.
Attendo una sua risposta e la ringrazio vivamente per quella data.


Saluti,
n.a.g.





Maggiori informazioni sulla lista cc-it