[Cc-it] cosa NON è Creative Commons

Nicola A. Grossi k2 a larivoluzione.it
Gio 4 Maggio 2006 07:15:09 EDT


Andrea Glorioso ha scritto:

>> O le CC non mi servono a nulla e avrei le stese possibilità in
>> tribunale che avendole messe per esempio in publicDOmain ?
>
>Non sono sicuro di aver capito questa domanda.
>
>  
>
Io, invece, credo di averla capita:
da quel punto di vista, non ti servono a nulla.
Non è adottando una CCPL che puoi dimostrare di essere l'autore di un'opera:
se hai *già* in tasca le prove della titolarità dei diritti d'autore 
[1], puoi tranquillamente pubblicare la tua opera ed utilizzare una CCPL
per rinunciare all'esercizio esclusivo di una serie di diritti di 
utilizzazione economica.


[1] La legge ti protegge, è vero, ma solo se TU sei in grado di 
dimostrare la titolarità dei diritti d'autore:
questo è il concetto. Un tempo qui avevamo una f.a.q. (e una comunità 
che lavorava al sito) che, tra le altre cose, elencava i vari modi con 
cui ottenere la prova della titolarità: ora non c'è più ed è un peccato 
perché le persone la leggevano e si evitava la riproposizione delle 
stesse domande e delle stesse discussioni in lista.
Per fortuna, di quella f.a.q. è disponibile una versione aggiornata qui:
http://www.scarichiamoli.org/main.php?page=faq2


Saluti,
n.a.g.


p.s.
Per Glorioso: la firma digitale non funge da marca temporale: sono due 
cose distinte.



Maggiori informazioni sulla lista cc-it