[Cc-it] Dubbi sulla clausula "Commercial"

Andrea Glorioso andrea a digitalpolicy.it
Lun 31 Lug 2006 12:37:47 EDT


Salve,

alcune  considerazioni in risposta alle  Sue  domande.  Tenga presente
che  non sono un  giurista  e non parlo   a nome  di  Creative Commons
(Italia o altro).

>>>>> "Nicola" == Nicola Pandini <nicola.pandini a cgil.tn.it> writes:

    > Ciao a tutti, avrei bisogno di delucidazioni in merito alla
    > pubblicazione di musica sotto CC con clausula commercial:

    > 1. essendo  che  con  "commercial" escludo  che  soggetti  terzi
    > possano usare a scopo di lucro il mio lavoro, mi chiedevo se una
    > etichetta   (indipendete  o major) puo'   produrre e distribuire
    > questo materiale, se autorizzata da me.

In quanto titolare dei diritti oggetto di una licenza Creative Commons
(non rileva se con clausola NC o meno)  e` possibile per lei negoziare
con  una  controparte   sotto  termini  differenti  dalla licenza   CC
prescelta.  

Cio` che Lei non puo` fare, pero`  e` pretendere che agli esemplari di
opere gia` rilasciate sotto la  licenza CC prescelta non si applichino
piu` i  termini della licenza CC medesima.   Ma non mi pare sia questo
il caso.

Per altro, questa "tattica" - rilasciare un'opera sotto una licenza CC
con clausola   NC, per poi negoziare gli   utilizzi commerciali con un
etichetta o un editore -  mi pare piuttosto  comune nell'ambito di chi
usa licenze CC o similari per la propria produzione.

Mi permetto  di rilevare anche, per Sua  informazione, che la clausola
NC non copre  i soli scopi  di lucro,  ma in generale  tutti gli scopi
prevalentemente commerciali, categoria piu` ampia.

    > 2.   un  gruppo  puo'  suonare     un mio pezzo   guadagnandoci? 
    > Teoricamente  e' libero di riprodurre,  ma  senza scopo di lucro
    > ma....riprodurre   un brano significa  suonarlo  con un player o
    > anche suonarlo dal vivo?

La clausola NC si riferisce  ad un insieme  di diritti di sfruttamento
che  vengono  dati  in licenza,   specificando  che  tali  diritti  di
sfruttamento    sono  leciti     solo    esercitati  in  maniera   non
prevalentemente commerciale.  Tali  diritti includono il "distribuire,
comunicare al pubblico, rappresentare, eseguire, recitare o esporre in
pubblico".

Dunque la risposta semplice alla  sua domanda, a mio personale parere,
e`: "no,  un gruppo non puo` suonare  un suo pezzo guadagnandoci".  La
risposta   piu` complicata     e` "dipende da    cosa   intendiamo per
`guadagnandoci'".  Ma in linea  generale e assumendo  che Lei abbia in
mente lo scenario  "semplice"  di un gruppo   di musicisti  che  viene
pagato per eseguire un  brano, mi pare  che la prima risposta - quella
semplice - sia corretta.

Spero che le mie personali considerazioni Le siano d'aiuto.

Saluti,

--
Andrea Glorioso		andrea a digitalpolicy.it
                        +39 348 921 4379
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  189 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/attachments/20060731/e08ec256/attachment.bin 


Maggiori informazioni sulla lista cc-it