[Cc-it] caso interessante

info@copyleft-italia.it iuriswebmaster a libero.it
Dom 29 Maggio 2005 04:49:35 EDT


> Message: 2
> Date: Sat, 28 May 2005 14:30:46 +0200
> From: global.sound a email.it
> Subject: [Cc-it] La non commercial ? una fregatura?
> To: cc-it a lists.ibiblio.org
> Cc: community a creativecommons.it
> Message-ID: <2a484f4e0f0a35c6c15513541f2ec7e1 a 80.58.39.174>
> Content-Type: text/plain; charset="iso-8859-1"
> 
> I nostri amici, per?, non si sono arresi e sono andati da un avvocato, ma
> l'avvocato, analizzata la situazione, gli ha sconsigliato di andare in causa
> perch? con molta probabilit? l'avrebbero persa (perch? il tipo era 
> perfettamente in regola).
> 
> Siccome ci apprestiamo ad andare on-line e vorremmo evitare una simile
> esperienza, come possiamo fare per
> utilizzare una Creative Commons e al tempo stesso stabilire che nessuno pu?
> far soldi con la nostra musica?
> 
> 
> Grazie infinite per la risposta.
> Renato

Cavoli! Davvero interessante questo caso!
In effetti ci sarebbero molte cose su cui riflettere.
Mi piacerebbe poterne parlare pi nello specifico... magari anche per telefono.
Vi mando in privato il mio numero se vi va di chiamarmi.

ciao, Simone Aliprandi
http://www.copyleft-italia.it/



____________________________________________________________
Navighi a 4 MEGA e i primi 3 mesi sono GRATIS. 
Scegli Libero Adsl Flat senza limiti su http://www.libero.it





Maggiori informazioni sulla lista cc-it