[Cc-it] davvero ASSURDO tutto ciò

iuriswebmaster a libero.it iuriswebmaster a libero.it
Sab 26 Mar 2005 11:46:56 EST


Per prima cosa mi sento davvero offeso per tutte queste illazioni che sapete benisimo non essere fondate.
Ho già spiegato la situazione e le difficoltà nate dalla scelta di pubblicare in un circuito indipendente.
L'editore è una società di amici che "mi ha fatto il piacere di pubblicarmi il libro" (beccandosi quindi gli oneri fiscali e tutto il resto) dicendomi solo una cosa: "almeno recuperiamo le spese. dopo di che fai quello che vuoi".
Come vi ho detto a FaLaCosaGiusta ho distribuito copie dietro offerta libera, ciò comportava che alcune persone mi hanno dato anche meno del costo di fabbricazione del singolo libro. Eppure glial'ho dato volentieri. A molta gente l'ho regalato proprio perchè dimostravano interesse e spirito di collaborazione. Tra l'altro per ogni copia distribuita inquell'occasione ho donato un euro ad una associazione di amici che mi ha permesso di distribuirlo.
Il signor N.A. Grossi che io non conosco personalmente (e tra l'altro non capisco perchè mi dia del tu) non ha alcun motivo di dire che non gliel'avrei mandato il libro dato che non ho ancora risposto alla mail che mi ha inviato in privato. Devo ammettere che stavo già imbustando la copia e volevo chiedergli via mail l'indirizzo per la spedizione. Ma ora la situazione cambia poichè è il tono che conta.
Anche a tutti gli altri che hanno gridato allo scandalo, potrebbero un attimo riflettere e ridare la giusta dimensione alla questione. Il libro è stato pubblicato ufficialmente sabato scorso, quindi si tratta ancora di un'anteprima poichè non abbiamo ancora un vero contratto di distribuzione.
E cmq mi pare che si siano persi un pezzo: IL LIBRO E' GIA' SCARICABILE IN RETE, ma nella versione precedente - http://www.copyleft-italia.it/pubblicazioni - che tra l'altro non è poi così diversa se non nell'aspetto grafico e nei titoli di alcuni paragrafi.
Tempo un paio di settimane e l'avrei messo in rete anche nella versione nuova.
Ma vedo che per alcuni membri di questa lista la pazienza e il rispetto per il lavoro altrui non sono valori condivisi. Mi rammarico per questo ma d'altronde so che molti altri hanno colto il senso delle mie scelte. Infatti queste persone hanno gentilmente chiesto una copia omaggio e gentilmente riceveranno una copia omaggio.
Come promesso dunque fra pochi giorni vedrete sul sito le parti nuove del libro.
Spero che la Santa Inquisizione possa così vedere un sengno di ravvedimento in me peccatore e condonarmi la pena capitale almeno per questa volta.
Saluti a tutti, Simone Aliprandi



____________________________________________________________
Navighi a 2 MEGA e i primi 3 mesi sono GRATIS. 
Scegli Libero Adsl Flat senza limiti su http://www.libero.it





Maggiori informazioni sulla lista cc-it