[Cc-it] " E-government, Open Source e Libertà digitali", Firenze 4 luglio 2005

Avv. Barbara Gualtieri mail a avvocatogualtieri.it
Mer 22 Giu 2005 13:19:59 EDT



L’Osservatorio del Centro Studi di Informatica Giuridica di Firenze

 


In collaborazione con


 

il Centro Studi di Informatica Giuridica 

 

La Regione Toscana

 

Provincia di Firenze

 

e Firenze Tecnologia

 

Altalex.it (Quotidiano di informazione giuridica)

 

Cantiere Creativo

 

Consorzio Autodemolitori della Toscana

 

e con il patrocinio di:

 

MIT

Ministero per l’ innovazione e le tecnologie

http://www.innovazione.gov.it/

 

Comune di Firenze

 

Comune di Scandicci

 

Ordine degli Avvocati di Pistoia

 

Pistoia Iuris

 

Aiga Sez.  Firenze

 

Mediateca Regionale Toscana

 

Criminologia.org

 

ICAA International Crime Analysis Association

 

promuove un

 


Convegno di Studi


 

dal titolo:

 

“ E-government, Open Source e Libertà digitali”

 

(La libertà dell'accesso e la libera circolazione dei saperi)

 

 

Palazzo Medici Riccardi

Sala Est - Ovest
Ingresso via Ginori, 12

 
Firenze, 4 luglio 2005 ore 09,30 - 

 


PROGRAMMA

 

Saluto Autorità

 

Introduce e modera: Avv. Barbara Gualtieri - Direttore Osservatorio

 CSIG Firenze; responsabile Area giuridica CRAIAT,

 Centro Ricerche Analisi dei Testi, Università di Firenze

 

Avv. Gabriele Bonafede – Segretario Aiga – Sez. Firenze

Avv. Massimo  Melica - Presidente CSIG, Comitato Progetto Processo
Telematico,                          Ministero di Giustizia

 

 

            Ore 10,00 – I^ Sessione

Libertà digitali: dal software ai contenuti

 

“Le libertà digitali: dalla libertà del software alla libertà di calcolo”

Prof. Dott. Renato Borruso

Docente di Informatica presso la Facoltà di Giurisprudenza della Luiss.

Pres. On. Aggiunto della Corte Suprema di Cassazione. 

Già Direttore del Centro Elettronico di Documentazione della Corte medesima
(CED)

 

“Dati pubblici e libertà di culture: la questione dei contenuti digitali”

Prof. Arturo Di Corinto

Giornalista, collaboratore de “Il Manifesto”, Aprile, La Repubblica, 

Direttore della Rivista “Il Secolo della Rete”, Docente di Scienza della
Comunicazione Università La Spezia – Roma  

 

“Reti digitali e semantica della democrazia”

Prof. Ugo di Tullio.

Università degli Studi di Siena.

Presidente Mediateca Regionale Toscana.

www.mediatecatoscana.net <http://www.mediatecatoscana.net/> 

 

 

            Ore 11,30 coffee break

 

 

            Ore 11,45 – II^ Sessione

Libertà digitali: il libero accesso ai saperi

 

“Informatica e telematica per l'universalismo del diritto”

Prof. Giancarlo Taddei Elmi

Incaricato di Informatica Giuridica presso l’ Università di Firenze 

 

“Anticopyright e copyriot per la libera circolazione dei saperi”

Dott. Gennaro Francione

 Scrittore e Magistrato, col grado di Consigliere di Corte di Cassazione,
svolge funzioni di Giudice presso la Sezione Penale del Tribunale di Roma

 


“Anonimato Vs libertà digitali”


Dott. Francesco Di Ciommo 


Avvocato in Roma

Associato di Diritto Privato nell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Docente di Diritto Civile presso la Luiss Menagement.

 

 

 

 


            Ore 13,30 Light lunch


 

 

            Ore 14,30 – III^ Sessione

“E-gov, standard aperti e libertà digitali”

 

“Il Codice dell’ Amministrazione Digitale: l’ opzione della neutralità
tecnologica”

Avv. Enrico De Giovanni

Capo dell’ Ufficio legislativo del MIT

Ministero per l’ innovazione e le tecnologie

http://www.innovazione.gov.it/

 

"Standard aperti, una parola pericolosa"

Dott. Andrea Glorioso

sama a miu-ft.org <mailto:sama a miu-ft.org> 

Firenze Tecnologia

 

“Il web toccato con mano”

Enrico Bisenzi di Infoaccessibile

http://www.infoaccessibile.com/

 


“Copyleft & Open Content”


“Nuovi modelli per il diritto d’autore”


Dott. Simone Aliprandi


Responsabile progetti copyleft_italia.it

 

Open Privacy – Un sistema che facilita l’ adeguamento al T.U. sulla Privacy”

Ivano Greco - Firenze Tecnologia

 

 

            Ore 16,30 - Coffee break

 

 

            Ore 16,45 – IV^ Sessione

Tavola rotonda sui temi del Convegno

moderata e condotta dall’ Avv. Luigi Brissa,

Tesoriere osservatorio csig Firenze,

con la partecipazione dei relatori, di magistrati, di avvocati, di
giornalisti del settore, dei rappresentanti di Associazioni ed Istituzioni.

 

 

            Ore 17,30 – Consegna attestati agli iscritti del Master in
“Diritto delle tecnologie informatiche” Edizione 2005

 

 

 

 

La partecipazione è gratuita previa iscrizione sul sito www.csig.it

 

 

 

Il Direttore

Avv. Barbara Gualtieri

 

 






Maggiori informazioni sulla lista cc-it