[Cc-it] Consiglio sul codice html e rdf

Peppe tricks a email.it
Ven 8 Lug 2005 06:47:52 EDT


Sottoscrivo mancho, poi vorrei puntare l'attenzione su un aspetto, 
l'html (che sia poi XHTML e CSS o HTML 4.01 poco importa in questo caso) 
si tratta comunque di un linguaggio di markup, non č codice di 
programmazione, serve solamente a impaginare il contenuto, sono 
d'accordo sulla tutela della grafica ma se sul foglio di stile mi scrive 
ad esempio:

body { font: 11px/17px Verdana, Arial, sans-serif; }

poi cosa succede? Gli altri che usano questa regola vanno contro il suo 
copyright? L'hanno copiato e perciņ dovranno riportare il suo nome? eheh 
scusate ma č un po' come voler impedire di sottolineare un libro: l'ho 
fatto prima io, voi non potete. L'uso dei fogli di stile, come l'HTML, 
non č come programmare in python, in C o javascript stesso.

E per quanto riguarda la struttura della pagina, se le specifiche del 
W3C dicono che un titolo va scritto con H* o che il testo va racchiuso 
nel tag p non puoi tutelare questo aspetto, non avrebbe senso. Ok 
contenuti, grafica, script, animazioni flash e tutto ciņ che di 
multimediale si puņ inserire, ma il markup č soltanto una struttura.

Ciao :)


Giampaolo Mancini ha scritto:
  > Puo darsi.
> 
> Le CCPL andrebbero usate per proteggere i contenuti, IMHO.
> 
> E direi che la grafica ed il layout del sito non sono per niente i suoi
> contenuti a meno che il sito stesso non sia l'opera d'arte da tutelare.
> 
> Voi licenziereste con CCPL l'impaginazione del vostro romanzo o del
> vostro quotidiano? (Ammesso che essa stessa non sia, esplicitamente,
> l'opera di ingegno, come puņ accadare su certe riviste?)
> 
> Saluti,
> mancho.



Maggiori informazioni sulla lista cc-it