[Cc-it] Fase II / Phase II

J.C. De Martin demartin a polito.it
Ven 28 Gen 2005 10:10:21 EST


Buongiorno a tutti,   (please see English version below)

sono lieto di comunicarvi che ieri l'iCommons Project
Coordinator, Christiane Asschenfeldt, mi ha formalmente
proposto di assumere il ruolo di Public Lead per CC Italia.
Forte anche del vostro sostegno, ho accettato
volentieri il suo invito.

Nei prossimi mesi, a fianco del lavoro principale di sostegno
alla diffusione delle CCPL, mi aspetto che una parte
non trascurabile dell'impegno di CC a livello sia locale,
sia europeo, sia internazionale verra' dedicato alla
definizione di strutture e contenuti della Fase II -
Community Building.

Per quello che mi riguarda, e come detto ieri a
Christiane Asschenfeldt, trovandola interamente d'accordo,
uno degli obiettivi primari di questo lavoro dovra' essere
 quello di trovare il modo di permettere alla comunita' di
sprigionare nella maniera piu' libera e piu' costruttiva
le proprie energie a favore di Creative Commons.
Sara' mio impegno quello di portare avanti questa istanza
-discussa insieme a voi a livello nazionale-
in sede sia europea, sia cc.org.

Incidentalmente, notate che la bozza di "agreement"
per la fase II fatta circolare in lista da Lorenzo De Tomasi
non e' una buona base per discutere e fare proposte
specifiche. Christiane Asschenfeldt, infatti, ha chiarito che
si tratta di guidelines datate, che Lorenzo -trovandole sul
wiki riservato ai Project Lead di iCommons-
ha preso per bozze recenti.
In realta', all'agreement effettivo della Fase II
hanno iniziato a lavorare da poco, per cui si e'
ancora abbastanza lontani dall'avere anche solo
una bozza completa. Grazie comunque a Lorenzo
per il contributo.

Buon lavoro (creativo e non) a tutti!

Juan Carlos De Martin


---------------------------------------------------

Hello to everyone:

I am glad to tell you that yesterday the iCommons
Project Coordinator, Christiane Asschenfeldt, has formally
asked me to become the Public Lead of CC Italy.
Well aware of your support, I gladly accepted
her offer.

During the coming months -beyond our main task
of supporting the spread of the CCPL's- I expect
that a non negligible fraction of the CC efforts at
the national, European and international levels
will be devoted to the definition of both structure
and content of Phase II - Community Building.

As far as I am concerned -and as I told
Christiane Asschenfeldt yesterday (who wholeheartedly agreed)-
one of the main goals of such efforts should be that of finding
the way of allowing the CC community to express
its energy in the freest and most constructive fashion
in favor of Creative Commons.
It will be my task to bring this view forward  at both the
European and cc.org levels - on the basis of what discussed
among us.

Incidentally, please note that the draft Phase II agreement
posted on cc-it by Lorenzo De Tomasi is not a good
document to discuss in detail. Christiane Asschenfeldt, in fact,
told me that it consists of old guidelines, that Lorenzo,
finding them on the wiki reserved to iCommons Project Leads,
thought to be recent. The true Phase II agreement is, actually,
still in very preliminary form, and we are still some way to go
before we have even just a complete draft.
Anyway, thanks to Lorenzo for his contribution.

Keep up the good (creative) work!

Juan Carlos De Martin

Juan Carlos De Martin
______________________________________
IEIIT
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24
10129 Torino, Italy
E-mail: demartin a polito.it
Tel: +39-011-564-5421
Fax: +39-011-564-5429
http://media.polito.it





Maggiori informazioni sulla lista cc-it