[Cc-it] Re: Bicocca: radio e reti

Lorenzo De Tomasi lorenzo.detomasi a creativecommons.it
Mar 25 Gen 2005 12:14:24 EST


----- Original Message -----
From: <creatives a attivista.com>
To: "Lorenzo De Tomasi" <lorenzo.detomasi a creativecommons.it>
Cc: <cc-it a lists.ibiblio.org>
Sent: Tuesday, January 25, 2005 4:50 PM
Subject: Re: Bicocca: radio e reti


> Lorenzo De Tomasi Scrive:
> A quanto pare i rapporti personali stanno diventando proibiti...
>
> Danilo moi risponde:
> No Lorenzo.
> Non è proibito instaurare rapporti personali.

Dalla tua proposta

>> Please do not consider any private message send from any account of
>> creativecommons.it

sembrerebbe che tu voglia proibire che una persona scriva privatamente a
Christiane per proporre una propria idea a titolo personale.
Io a Christiane ho sempre scritto o parlato a titolo personale, mai a nome
della lista o delle Ai.
Anche alle conferenze chiarisco sempre quando ciò che dico è una mia
opinione personale.

Poi non accetti che una persona chieda una cosa privatamente perché c'è
stata l'occasione di scambiare quattro chiacchiere a una conferenza e ha
preferito contattare una persona conosciuta.
>> Inoltre: a me non piacciono questo tipo di cose.
>> http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/2005-January/002771.html
>> Che sarebbe a dire?
>> ohh????
>> Ma dove siamo?
>> "volevo chiederti se potevi..."???

Quante persone ti chiedono qualcosa personalmente? Ti ha mai criticato
qualcuno perché succede? Personalmente sono contento per te se ti
contattano. Questi rapporti di fiducia danno soddisfazione.

> Forse però è inopportuno introdurre persone nel sito solo in virtù del
fatto
> che esiste un rapporto personale.

Secondo me è opportuno offrire a una persona che si dichiara disposta a
collaborare l'opportunità di farlo, senza farsi *troppe pippe mentali*,
incentivare queste persone a collaborare, non a fuggire di fronte a continui
attacchi com'è successo in questa lista.
Quante volte tu hai introdotto una persona nel progetto solo perché aveva un
rapporto personale con te? Ti ho mai detto qualcosa? Mi pare di essere stato
sempre ben felice di coinvolgere queste persone. Solo se lo fai tu va bene?

Quante persone si sono avvicinate e sono fuggite *più o meno
silenziosamente* a causa dell'atteggiamento estremamente critico e prevenuto
di alcune persone in lista? a causa di una mole di mail insostenibile?
Quanti hanno iniziato a collaborare e sono fuggite a causa di questi
atteggiamenti?
Probabilmente non hai idea di quante persone si facciano avanti alla fine di
una conferenza per chiedere come possono contribuire al progetto. Io di
solito rispondo di iscriversi alla lista. Lo dico anche durante ogni
intervento (il mio indirizzo personale lo do solo se me lo chiedono
esplicitamente).
Come mai svaniscono nel nulla?
Di 130 iscritti quanti partecipano attivamente in modo più o meno costante?

Prova a rifletterci un po' su, Danilo.
Se una persona se ne va o non collabora dopo aver dimostrato un grande
entusiasmo inziale, non è detto che sia uno stronzo, uno scansafatiche o un
buono a nulla... forse ha le sue buone ragioni.

> ..ma forse, caro Lorenzo, Di corinto non risponde, **come già ha fatto**,
a
> persone che vengono da te presentate con
> "Ciao Arturo, ti presento Danilo Moi, un ragazzo molto attivo nell'ambito
> delle Creative Commons".
>
> Ti ricordi?
> Hai utilizzato più o meno queste parole.
>
> E tu che sei?
> Non sei forse un ragazzo molto attivo nell'ambito delle Creative Commons?

Certo. E ne sono fiero. Tu no?

> Perchè ti **permettesti** di presentarmi come l'ultimo degli stronzetti?

Non mi pare di aver scritto "Ciao Arturo, ti presento Danilo Moi, *l'ultimo
degli stronzetti* molto attivo nell'ambito delle Creative Commons" :-P
Come avrei dovuto presentarti? Non ci vedo nulla di offensivo. Mi scuso se
lo sono stato.
Io tuttora vengo presentato molte volte con questo "titolo", ne sono sempre
felice. Forse farei bene a incazzarmi... grazie per avermi aperto gli occhi
:-P

> E quand'anche fossi l'ultimo degli stronzetti perchè Di corinto non
rispose
> a quel messaggio di presentazione?
>
> Che sarebbe a dire?

Chiedilo a lui. Forse è un complotto :-P

> Si **nessuno qui vede complotti**
> Li vedi solo tu.

Io non vedo complotti.
Non capisco solamente perché ogni cosa che io propongo venga criticata
aspramente :-(

> Io vedo un progetto che finalmante funziona e vedo un sito che non è più
in
> mano a due sole persone.
> Per me è un successo, è ciò che attendevo, è ciò per il quale io per un
anno
> sopportato i nostri litigi e le nostre incompresnioni.

Per me anche. E se tu pensassi solo per un attimo che io non sia felice di
ciò, mi deluderesti moltissimo.

> Ci vediamo a Roma caro Lorenzo.

"E' una minaccia?" :-P
A presto :-)




Maggiori informazioni sulla lista cc-it