[Cc-it] aggiornamento homepage

Lorenzo De Tomasi lorenzo.detomasi a creativecommons.it
Lun 24 Gen 2005 04:50:33 EST


In questi giorni sono abbastanza impegnato e non riesco a seguire la lista
con continuità. Inizio a leggere qualche tread e a rispondere a quelli a cui
riesco.

> Creative Commons Italia fa parte del progetto International Commons.
> Considerate però le differenze culturali, storiche, considerate le nostre
> attività, considerati i sistemi giuridici differenti, Creative Commons
> Italia, proprio al pari dell'adattamento delle licenze, costituisce un
> adattamento degli obiettivi di Creative Commons.

Personalmente condivido pienamente quanto espresso in questa frase, ma credo
sia un po' contorta e lunga per una homepage.
Forse la sostituirei con
- - - -
Creative Commons Italia fa parte del progetto International Commons.
Considerate le differenze storico-culturali e i sistemi giuridici differenti
[non capisco esattamente cosa intendi con "considerate le nostre attività"
in questo contesto, prova a spiegarti meglio :-)], Creative Commons Italia
adatterà gli obiettivi di Creative Commons al contesto italiano.
Intendiamo contribuire al progetto internazionale non come semplici
"localizzazioni" ma come soggetti attivi consci della tradizione giuridica,
filosofica e della cultura millenaria italiana ed europea.

Le Affiliate Institutions Italiane sono l'Ieiit-Cnr e il Dipartimento di
Scienze Giuridiche dell'Università di Torino.
[..]
>
> Concludo: si valuti per bene il contenuto delle pagine italiane su
> creativecommons.org
> Io ho posto dei problemi da oltre un mese.
> **Qui si continua a scusarsi e riscusarsi ma i problemi veri non vengono
> affrontati.**

Ho chiesto più volte alla lista di esprimersi sui contenuti pubblicati nella
sezione "Scegli una licenza" e di proporre correzioni, poiché mi sono
limitato una semplice traduzione letterale dei contenuti in inglese ed è
necessario un adattamento alla nostra realtà. Hanno risposto 1. Danilo con
delle critiche sulla prima pagina. Gli ho chiesto di tramutare queste
critiche in una proposta concreta di modifica del testo, da inviare in
lista, ma non lo ha ancora fatto. Si prenda tutto il tempo che vuole, ma non
ritengo corretto scrivere
> Io ho posto dei problemi da oltre un mese.
> **Qui si continua a scusarsi e riscusarsi ma i problemi veri non vengono
> affrontati.**

2. i ragazzi di Cadauno, che hanno segnalato alcuni errori precisi e sono
subito stati corretti. Non sono però stati ancora aggiornati sulle pagine
online poiché aspettavo la proposta di Danilo per chiedere a cc.org
l'update.




Maggiori informazioni sulla lista cc-it