[Cc-it] Re: L'utilizzo obbligatorio delle licenze open content

Andrea Bedini andrea a poisson.phc.unipi.it
Mer 19 Gen 2005 04:47:02 EST


Il giorno lun, 17-01-2005 alle 14:50 +0100, Nicola Alcide Grossi ha
scritto:
> Ho provato a chiarire le cose qui: 
> [...]

grazie, ora mi e' piu' chiaro.

> Perché obbligare ad utilizzare una licenza open content non significa 
> affatto obbligare a mettere materialmente a disposizione del pubblico 
> quell'opera. La disponibilità deve essere *reale*, non potenziale.

questo dipende dalla licenza, la gpl lo richiede (anche tu giustamente
citi la mpl).

> nel nostro caso, lo Stato dovrebbe obbligare a 
> fare *anche* questo. 

non e' meglio dire : la licenza che lo stato ti impone deve prevedere
anche questo ?

ciao
-- 
Andrea Bedini <andrea a poisson.phc.unipi.it>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  189 bytes
Descrizione: Questa parte del messaggio =?ISO-8859-1?Q?=E8?= firmata
Url:         http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/attachments/20050119/5115318a/attachment.bin 


Maggiori informazioni sulla lista cc-it