[Cc-it] Re: La mia soluzione al prolema dell'utilizzo obbligatorio delle licenze

Thomas thomas.margoni a creativecommons.it
Mar 18 Gen 2005 16:13:40 EST


Concordo con te sulla necessità di non fare riferimento a nessuna 
licenza in particolare, bensì ad una serie di diritti che devono essere 
garantiti, individuandoli fra quelli da te indicati nella mail precedente.

Concordo altresì sulla necessità di creare una fattispecie generale, che 
riguardi tutti i casi, e delle eventuali eccezzioni per casi 
particolari, che io individuo fra quelli che ho definito misti, ma che 
sicuramente non si limitano a quelli.

Questa seconda parte dovrà essere sicuramente oggetto di ampie 
riflessioni per poter giungere ai risultati che ci prefiggiamo. Credo 
che coloro che in lista si dedicano alla ricerca abbiano sviluppato al 
riguardo una notevole esperienza della quale saremmo grati di fruire.


Per quanto riguarda il portale in cui sono disponibili le opere già di 
pubblico dominio (e in futuro tutte quelle finanziate pubblicamente), 
chiedo cosa ne pensiate della risposta di liber liber che consiglia che 
lo stato si occupi solo di rendere disponibili tali risorse, ma che sia 
di competenza dei singoli e delle associazioni il creare un portale, o 
comunque uno o piu luoghi di riferimento (non so se egli si riferisca a 
qualcosa del tipo: banca dati statale alla quale si può accedere 
liberamente ma che sfrutta motori di ricerca sviluppati all'interno di 
singoli progetti associativi, o quant'altro).

Thomas






Maggiori informazioni sulla lista cc-it