[Cc-it] Re: ok spediamo

Fabio Sabatino my.iguru a gmail.com
Mar 18 Gen 2005 04:45:49 EST


Lo Stato siamo noi, e' vero, in teoria.
Io condivido, appoggero' e continuero' ad appoggiare fino alla fine
l'iniziativa, nei limiti del mio possibile.
Io ce l'ho ficcato bene in testa che lo Stato siamo noi,  che siamo in
una repubblica, davvero ne sono convintissimo, sto' solo mettendo in
dubbio il fatto che lo sappia chi nell'apparato statale ci lavora, che
purtroppo spesso quella macchina non la sa' guidare, o la guida
secondo quelli che sono i propri interessi. Conosco per quel poco che
traspare dalla lista le vostre intenzioni, i vostri ideali, nei quali
io mi ci ritrovo (se non in tutti, in buona parte), so' che farete e
faremo il possibile per andare avanti, ma non conoscendo i deputati e
le loro intenzioni un po' di scetticismo e' d'obbligo, purtroppo sono
le mie radici ad impormelo. La mia paura Danilo e' che per quanto
possa esserci una persona come te (o come me) che urla lo Stato siamo
noi perche' uomo di cultura, ce ne saranno sempre (purtroppo) migliaia
di altre ignoranti o parzialmente ignoranti pronte a farsi imbonire e
piegare da stupide ideologie, guarda l'Italia ora.
Ripeto: sono pronto a fare il possibile e l'impossibile per
l'iniziativa, ma non riesco a fare a meno di essere scettico sulla
reazione del mondo politico.
Andate in senato con qualche cartello nascosto sotto le giacche, nel
peggiore dei casi li tirate fuori, ultimamente va' di moda ;-P
Paranoie e discussioni a parte penso sia il momento di vedere un po'
il populino cosa ne pensa, per cui spediamo ad altezza d'uomo.

Ciao
Fabio

On Tue, 18 Jan 2005 10:23:33 +0100, creatives a attivista.com
<creatives a attivista.com> wrote:
> Fabio Sabatino Scrive:
> 
> > Buongiorno,
> > volevo complimentarmi con Danilo per la sottile minaccia lanciata nel
> > testo da lui stilato
> 
> Danilo Moi risponde:
> Sottile minaccia?
> Quale minaccia?
> Se i "deputati" non ascolteranno le istanze dei cittadini non potrÓ accadere
> altrimenti: i cittadini non "deputeranno" pi¨.
> Non Ŕ una minaccia: Ŕ un dato di fatto.
> 
> Onestamente poi avrei voluto concludere con:
> [..]
> Concludiamo :
> 
> Se condividete l'iniziativa, vi preghiamo di comunicarci la vostra adesione:
> e noi inseriremo il nome della vostra associazione tra quelli dei
> sottoscrittori.
> Vi preghiamo quindi, per quanto sarÓ voi possibile, di collaborare con noi
> per dare forza e incisivitÓ all'inziativa stessa.
> Se la collaborazione diretta non sarÓ possibile vi preghiamo di segnalare e
> dare nota dell'iniziativa stessa.
> 
> ***
> Se invece non condividete l'iniziativa **vi sfidiamo** a comunicarci in cosa
> non sarebbe sostenibile.
> ***
> [..]
> 
> :-)
> 
> Concludo: Sabatino, lo **Stato siamo noi**
> Lo stato Ŕ nostro. (non il contrario)
> Ficchiamocelo in testa.
> RES PUBBLICA!
> RES PUBBLICA!
> Quando andremo in senato non andremo nient'altro che a casa nostra.
> (si perchŔ andremo in senato, ma non per incontrare un segretario che ci
> dirÓ "ma che bravi ragazzi"...no, andremo per altro!)
> 
> Memento audere semper!
> 
> Un saluto
> Danilo Moi
> danilomoi at creativecommons.it
> 


-- 


Fabio Sabatino



Maggiori informazioni sulla lista cc-it