[Cc-it] Re: L'utilizzo obbligatorio delle licenze open content

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Lun 17 Gen 2005 08:59:31 EST


Thomas Margoni Scrive: 

> 
>> 
>> 4. Ma il problema più grande è il seguente: cosa accade se il soggetto 
>> (pubblico o privato) è inadempiente (caso affatto raro)?
>> Scatta inevitabilmente una *sanzione* (altrimenti non ha senso porre 
>> l'obbligo).
>> Chi paga? L'ente pubblico? Con i soldi di chi? I nostri? :)
> 
> Se il soggetto è obbligato e non adempie e io utilizzo l'opera come 
> ritengo dovrebbe essere licenziata per legge, semplicemente non violo 
> alcuna licenza, perchè ancorchè egli abbia applicato all'opera una licenza 
> differente, ciò gli era precluso legislativamente e di conseguenza si 
> applica la previsione di legge.
 

Un momento: 

1. se l'opera non è disponibile (proprio per inadempimento), questo discorso 
non lo puoi fare; 

2. anche nei casi in cui puoi fare questo discorso, il licenziante non ha 
comunque rispettato la legge e dunque resta inadempiente; 

3. è sempre un azzardo per l'utente violare una licenza sulla base di un 
calcolo soggettivo. 

 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

Tutti pensano a cambiare l'umanità, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. 

Lev Tolstoj 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it