[Cc-it] scarichiamoli: pubblico dominio

creatives a attivista.com creatives a attivista.com
Dom 16 Gen 2005 03:36:50 EST


per motivi di "chiarezza" credo sia opportuno specificare che l'iniziativa 
scarichiamoli non propone di licenziare in creative commons ciò che è/sarà 
di pubblico dominio. 

Riporto un email che chiarisce il perchè. 

Un saluto
danilo Moi
danilomoi at creativecommons.it 

From:  mail a attivista.com
To:  mrreset a gmail.com
Date:  15 Jan 2005, 11:30:18 AM
Subject:  Creative Commons: scarichiamoli 

 ---------------------------------------------------------------------------- 
 ---- 

Salve
Sono acceduto alla vostra pagina
http://misterreset.blogspot.com/2005/01/scarichiamoli-non-un-invito-ad-entra 
re.html 

Che segnalo da
http://www.creativecommons.it/wiki/index.php/Scarichiamoli_links 

Sulla vostra pagina si scrive:
"L'idea è quella di creare una gigantesca banca dati in cui rendere 
disponibili i Creative Commons:" 

Ecco: si parla di pubblico dominio.
**Non abbiamo intenzione di "licenziare" ciò che è di pubblico dominio con 
le licenze creative commons.** (sarebbe comunque attribuire un Copyright)
 --Pubblico dominio secondo la legge italiana ed europea.--
(nella quale, ad esempio, i diritti morali sono inalienabili...così non è in 
quella statunitense)
Pubblico dominio con i giusti "distinguo" e con i debiti sviluppi.
L'iniziativa è un infatti solo un "law draft", una proposta...si spera che 
**chi è pagato profumatamente** per scrivere le leggi ascolti le istanze 
della società civile e sappia "trasporre" in forma giuridica appropriata le 
istanze stesse. 

Mi scuso per il disturbo. 

Un saluto
Danilo Moi
danilomoi at creativecommons.it 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it