[Cc-it] Re: Dialogo telefonico con De Martin

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Sab 15 Gen 2005 08:49:39 EST


Lorenzo De Tomasi Scrive: 

>> Ti ha detto o fatto capire che devi chiedere scusa alle AI?
> 
> In generale quello che faccio è perché penso sia giusto farlo.
> Se poi ritengo di aver fatto un errore non ho problemi a riconoscerlo.
> Cerco di non perdere tempo rimpiangendo una scelta, un'azione ormai
> compiuta. Cerco di rimediare se ho sbagliato.
> Sono umano, non sono ne onniscente ne perfetto e posso sbagliare.
> Penso che la gente che cambia idea di fronte a motivazioni convincenti sia
> intelligente. Se le motivazioni non sono abbastanza convincenti, provo a
> pensarci e se non mi nasono dubbi resto sulla mia posizione, altrimenti la
> rivedo in parte o in toto.
> In generale non apprezzo l'atteggiamento di chi si ostina a difendere le
> proprie posizioni senza ascoltare gli altri o per orgoglio, per paura di
> fare una figuraccia ammettendo i propri errori. Ma confido nel fatto che
> possa cambiare e se cambia lui, cambia anche positivamente la mia opinione
> nei suoi confronti.
 

Ma chi è questo "lui"? De Martin?
La domanda era semplice e chiara: ma hai tutto il diritto di non rispondere. 

 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

Tutti pensano a cambiare l'umanità, ma nessuno pensa a cambiare se stesso. 

Lev Tolstoj 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it