[Cc-it] Traduzioni in italiano sul sito creativecommons.org

J.C. De Martin demartin a polito.it
Mer 5 Gen 2005 11:30:12 EST


Buongiorno,

come penso sia noto ai piu',
la maggior parte dei contenuti testuali
del sito creativecommons.org sono fisicamente
contenuti in un database.

A noi AI l'accesso a tale database e' stato dato
a inizio dicembre 2004 per poter inserire i
Common Deeds.

Oltre ai deeds, tuttavia, nel database
abbiamo trovato moltissimi altri testi in italiano,
tradotti in gran parte, credo, da Lorenzo De Tomasi.

Mano a mano che la versione italiana di cc.org
inizia ad apparire online (come la pagina
"Scegli la licenza"), tali traduzioni iniziano
ad essere visibili e, quindi, diventa importante,
credo, valutarne correttezza e stile, nonche' la
coerenza con le licenze e i deeds prodotti dalle AI.

Scusandomi se la questione e' stata gia' dibattuta
in lista, ma quale policy e' stata seguita fino
ad adesso per produrre tali traduzioni?
Avete lavorato su qualche wiki?
Come e' poi stato validato il lavoro prima del
caricamento sul sito? Era/e' solo De Tomasi ad
avere accesso fisico al database cc.org?

Scusate se vi faccio ripetere cose gia' dette,
ma credo che per chiarezza sia meglio ripeterle.

Grazie molte,

Juan Carlos De Martin






Maggiori informazioni sulla lista cc-it