[Cc-it] Re: FSF e Creative Commons: il concetto di libertÓ

Andrea Bedini andrea a poisson.phc.unipi.it
Mer 5 Gen 2005 09:03:07 EST


Il giorno mer, 05-01-2005 alle 14:48 +0100, creatives a attivista.com ha
scritto:
> Dico: Ŕ ovvio che ognuno sia libero di definire le libertÓ come meglio 
> crede, anche quelle del software, perchŔ queste "puntualizzazioni"? 

Pieno consenso ma nella mia mail riassumevo i punti di vista di FSF e di
Debian per cui volevo mettere le mani avanti in previsione di eventuali
strafalcioni. 

-- 
Andrea Bedini <andrea a poisson.phc.unipi.it>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale Ŕ stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  189 bytes
Descrizione: Questa parte del messaggio =?ISO-8859-1?Q?=E8?= firmata
Url:         http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/attachments/20050105/d9d65275/attachment.bin 


Maggiori informazioni sulla lista cc-it