[Cc-it] Re: FSF e Creative Commons: il concetto di libertÓ

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Mer 5 Gen 2005 08:44:16 EST


creatives a attivista.com Scrive: 

> Nicola Alcide Grossi Scrive:  
> 
>> Ma come fa FSF a ritenere libera una licenza che non ammette opere 
>> derivate?
>> Sarebbe contrario ai propri principi (libertÓ 3).
> 
> Danilo Moi risponde:
> Secondo me no.
> Si parla della natura del "software libero", ma appunto un conto Ŕ il 
> sofware un conto Ŕ una poesia. 
 

Ma i programmi per elaboratore sono protetti come opere letterarie ai sensi 
della convenzione di Berna sulla protezione delle opere letterarie ed 
artistiche. 

 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

e-mail: nicola.grossi at creativecommons.it 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it