[Cc-it] Re: Cc-it Digest, Vol 15, Issue 3

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Lun 3 Gen 2005 10:30:14 EST


iuriswebmaster a libero.it Scrive: 

> Questo è un chiodo fisso che ho sempre avuto anch'io. Creative Commons dovrebbe in effetti attivare un meccanismo di deposito che faccia fede a livello mondiale... una sorta di grande "ufficio del registro" in cui dietro il pagamento di un compenso ragionevole si preoccupi di archiviare l'opera con data certa, certificarne la paternità effettiva e anche il regime di licenza ad essa applicata. questo per difendersi dai terzi che in mala fede possono usurpare un'opera altrui, ma cnhe per difendersi dagli autori che trovino comodo cambiare i termini della licenza dall'oggi al domani mettendo nei guai chiunque abbia utilizzato l'opera sotto la vecchia licenza.

C'è già chi da tempo lo fa senza beccarsi un euro. 


> E il vecchio metodo artigianale della raccomandata... chissà se è così sicuro giuridicamente parlando...

Il timbro postale può avere valore probatorio relativamente alla datazione 
solo se è apposto direttamente sull'opera e non sul pacco che la contiene. 

 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

e-mail: nicola.grossi at creativecommons.it 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it