[Cc-it] Re: Lessig su diritti morali & CCPL

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Lun 28 Feb 2005 16:59:02 EST


Nicola Alcide Grossi Scrive: 

> J.C. De Martin Scrive:  
> 
>> Buongiorno a tutti:  
>> 
>> si e' spesso parlato in lista, talvolta con accenti
>> fortemente critici, del fatto che ne' le CCPL inglesi,
>> ne' le italiane trattano il cosiddetto "problema"
>> dei diritti morali.
> 
> 1. Nessuno qui ha rimproverato alle licenze made in USA
> di non trattare i diritti morali: questa mi suona nuova.  
> 
> 2. Ripeto che il problema dei diritti morali non č un problema tecnico 
> (sono diritti che operano ex lege) ma **informativo**: le stesse AI 
> dissero che avrebbero parlato dei diritti morali nelle note della licenza 
> (evidentemente erano consapevoli della necessitā di una completa 
> informazione, anche alla luce del fatto che molti elementi della licenza, 
> meno importanti dei diritti morali ed operanti ex lege, vengono comunque 
> trattati **a fini informativi**). Senza riferimenti ai diriti morali la 
> licenza funziona, ma non dā un'importante informazione: "Modifica pure 
> quest'opera, ma stai attento a non ledere un diritto altrui": mi sembra (e 
> sembrava anche alle AI) un'informazione degna **di nota**.  
> 
>  
> 
> 
>> Ora sul tema, interviene direttamente
>> Lessig con una lunga ed interessante entry
>> sul suo blog, http://www.lessig.org/blog/:  
>> 
>>  "*on the challenge of moral rights"*  
>> 
>> Mi permetto di consigliarne vivamente la lettura
>> a tutti coloro che ancora avessero dei
>> dubbi in merito ai diritti morali, e al modo
>> in cui li abbiamo trattati anche in Italia.
>  
> 
> Letto, ma il problema suddetto permane. :)  
> 
>  
> 
>> Sempre parlando di dubbi  -e penso
>> per esempio alle forti critiche espresse
>> da Danilo Moi e Michele Bottari durante
>> l'incontro col sen. Cortiana dello scorso 1 febbraio,
>> nonche' ai diversi interventi di Nicola Alcide Grossi
>> da novembre in avanti- tra qualche giorno
>> posteremo in lista una breve -ma speriamo esauriente-
>> risposta. Stay tuned!
> 
> Sono tutto orecchi (nel frattempo sono diventato come Dumbo). :)  
> 
>  
> 
> Saluti, Nicola.
> ________________________________________  
> 
> La nostra coscienza
> ci sembra inadeguata,
> quest'assalto di tecnologia
> ci ha sconvolto la vita.
> Forse un uomo che allena la mente
> sarebbe giā pronto,
> ma a guardarlo di dentro
> č rimasto all'ottocento.  
> 
> - Giorgio Gaber - 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it