[Cc-it] Re: in che senso

bernardo parrella berny a cybermesa.com
Mer 16 Feb 2005 13:13:38 EST


salve

ricordo che in questa pagina (assai molto nascosta, ahime'):
http://creativecommons.it/main.php?page=collane_di_opere_ccpl

si segnala "Hacktivism. La libertÓ nelle maglie della rete", 2002, 
Manifestolibri, a cura di Di Corinto Arturo e Tozzi Tommaso, 
pubblicato sotto licenza Gnu-Fdl -- insieme ad altri libri rilasciati 
sotto CC e simili licenze

mi sembra invece che "Revolution OS II. Software libero, proprietÓ 
intellettuale, cultura politica", film+libro, ottobre 2004, Apogeo, 
sia stato pubblicato con il tradizionale copyright (purtroppo)

--b.

=======================

At 12:05 PM +0100 2/16/05, Alessandro Rubini wrote:
>  > in che senso dici che Di Corinto non ha provato in prima persona?
>
>Quando l'ho sentito a roma diceva di aver pubblicato su questi argomenti
>ma con licenza convenzionale perche` se no vende poco. Tradizione
>orale, quindi fallace.
>
>>  lui non ha mica pubblicato un libro e un film sotto licenza CC?
>
>Non lo so.
>
>/alessandro
>_______________________________________________
>Cc-it mailing list
>Cc-it a lists.ibiblio.org
>http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it




Maggiori informazioni sulla lista cc-it