[Cc-it] Creative Commons & software

Giovanni Ferron gvnnrulez a gmail.com
Mer 16 Feb 2005 10:47:46 EST


Grazie per la risposta veloce,
peccato, mi piacevano così tanto ... il fatto è che mi sembrava troppo
rilasciare il software sotto gpl, non è che faccio questi grandi
software, alla fine sono prove, mi piaceva il fatto che almeno li
obbligavo a darmi una citazione ... poi al massimo se farò un progetto
serio userò le licenze standard.

Grazie
Gvnn

On Wed, 16 Feb 2005 16:40:20 +0100, Thomas
<thomas.margoni a creativecommons.it> wrote:
>   ma visto che mi piaciono tanto volevo
> > sapere se si possono usare anche il software.
> 
> Le cc non sono dirette verso un tipo particolare di prodotti, anzi il
> loro carattere "creativo" le rende passibili di essere utilizzate per
> una generalità di opere.
> Per quanto riguarda il software (è una questione già ampiamente
> dibattuta su questa e altre liste) la stessa cc.org suggerisce la gpl.
> 
> Perchè?
> 
> Ci sono una serie di motivi con i quali si può concordare o meno:
> sicuramente il software ha delle caratteristiche sia di struttura
> (programmazione, architettura, linguaggi di programmazione/binari, ...)
> sia di funzione (mezzo, o meglio strumento, come sostiene Danilo) che lo
> rendono ontologicamente differente da un libro o da una canzone.
> 
> Dati questi motivi, gli strumenti giuridici sviluppatisi a tutela (le
> licenze) garantiscono meglio una situazine piuttosto che l'altra.
> Per tanto, secondo me, per il software è consigliabile la gpl.
> 
> 
> Thomas
>



Maggiori informazioni sulla lista cc-it