[Cc-it] Re: Cc-it Digest, Vol 11, Issue 17

Alessandro Simonetto info a onclassical.com
Dom 19 Set 2004 18:10:55 EDT


Salve!

La questione affrontata solo in parte di spedire una lettera (anche non raccomandata) a se stessi per tutelare una propria opera, mi pare anche molto buona, se non addirittura la cosa pi¨ semplice da fare. In realtÓ non serve busta com'era stato dtto: basta piegare la lettera stessa che a sua volta Ŕ la parte di testo scritto, spartito, disegno... da tutelare, e apporre su di essa (piegata a mo' di lettera) il francobollo che poi in posta viene timbrato.

Questa operazione si fa comunemente con le raccomandate in sede professionale.

Io ho sempre fatto cosý anche in ambito artistico. E sicuramente la cosa ha un effetto giuridico innegabile (sfido a provare il contrario).

Alessandro

ONCLASSICAL.COM by A.Simonetto
http://www.kunstderfuge.com/
C/o Via Ca'Pet÷fi, 13
36022 Cassola, Vicenza (Italy)

Email: me a onclassical.com
Fax +39 0424 533137
Cell. +39 339 3162931

--
Classical MIDI files with description at me a onclassical.com.
No MS-Word or ZIP attachments; or please ask before.

Don't delete original message when (if) replying, thanks.


----- Original Message ----- 
From: <cc-it-request a lists.ibiblio.org>
To: <cc-it a lists.ibiblio.org>
Sent: Sunday, September 19, 2004 6:07 PM
Subject: Cc-it Digest, Vol 11, Issue 17


Send Cc-it mailing list submissions to
cc-it a lists.ibiblio.org

To subscribe or unsubscribe via the World Wide Web, visit
http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it
or, via email, send a message with subject or body 'help' to
cc-it-request a lists.ibiblio.org

You can reach the person managing the list at
cc-it-owner a lists.ibiblio.org

When replying, please edit your Subject line so it is more specific
than "Re: Contents of Cc-it digest..."

Today's Topics:

   1. Re: Progetto Scuola OnLine: un aiuto per le licenze
      (Nicola Alcide Grossi)
   2. Progetto Scuola OnLine: un aiuto per le licenze (tom)

----------------------------------------------------------------------

Message: 1
Date: Sat, 18 Sep 2004 20:10:20 +0200
From: "Nicola Alcide Grossi" <copernico a larivoluzione.it>
Subject: [Cc-it] Re: Progetto Scuola OnLine: un aiuto per le licenze
To: cc-it a lists.ibiblio.org
Message-ID: <20040918181020.28082.qmail a webmail2.aruba.it>
Content-Type: text/plain; format=flowed; charset="iso-8859-1"

Gianfranco Faillaci Scrive: 

> Salve a tutti. Sono uno dei coordinatori del progetto Scuola OnLine. Il 
> progetto si propone di creare manuali scolastici liberamente scaricabili 
> da Internet (potete vedere il progetto, e un po' di materiale giÓ pronto 
> per il manuale di Italiano ad uso dei Licei, al sito 
> http://scuolaonline.wide.it).

La gratuitÓ Ŕ soprattutto un modo per fare leggere chi non legge.
Ma per arrivare alla gente bisognerebbe esportare l'idea anche fuori da 
Internet. Immaginate delle bancarelle allestite nelle piazze d'Italia: 
"TUTTO GRATIS". La gente accorre, anche chi non ha mai letto un libro in 
vita sua si avvicina, perchÚ la gratuitÓ e la curiositÓ sono gli unici 
strumenti per avvicinare alla cultura chi ne Ŕ allergico.
Dicevo: bancarelle. Bancarelle molto particolari: piene di fogli bianchi.
La persona consulta un elenco (opere senza copyright: pensate a tutte quelle 
messe on-line anche da Liber Liber; oppure opere sotto CC), sceglie uno o 
pi¨ testi ed ha 2 possibilitÓ: 1) lasciare il proprio indirizzo e-mail, al 
quale saranno inviati i links da cui scaricare i vari testi; 2) chiedere la 
stampa del testo. Ma i metodi divulgativi sono tanti: pensate anche alla 
possibilitÓ di distribuire cd. E quanto costerebbe un progetto di questo 
tipo? Poco: un computer, una stampante, tanto inchiostro, tanta carta e 
tanti cd. Si tratterebbe di iniziative ampiamente sostenibili da qualsiasi 
amministrazione locale italiana (e al tempo stesso si potrebbero spiegare 
alle persone tante cose interessanti: sarebbe un bellissimo modo di fare 
informazione). Che ne dite di incominciare a discutere di questa sorta di 
"giornata nazionale per la liberazione del libro"? :) 

> In queste settimane stiamo cercando di venire a capo del problema delle 
> licenze.

Al di lÓ delle modifiche da fare qua e lÓ, c'Ŕ una questione di fondo di cui 
dovete essere consapevoli: una licenza CC, di per sÚ, non garantisce nulla. 
Se volete che la licenza possa davvero tutelarvi (nel modo che riterrete 
opportuno), occorre una prova legale che vi attribuisca la paternitÓ 
dell'opera e che, in relazione alla creazione dell'opera, faccia riferimento 
ad una data certa. Scegliete tra: editoria e SIAE. Ma siccome il vostro 
lavoro Ŕ un work in progress ci sarebbe una strada molto pi¨ agevole: 
Copyzero (www.copyzero.org). Copyzero vi dÓ la possibilitÓ di apporre una 
marca temporale nuova ogni volta che l'opera subisce un piccolo cambiamento. 
*In questo modo Ŕ possibile tutelare i lavori che si sviluppano coralmente e 
giorno per giorno*. 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

ź Se fosse stato possibile che la creazione concreta o l'adattamento 
risultante dagli sforzi di un singolo individuo fossero utilizzati 
contemporaneamente da tutti gli individui, la presa di coscienza di questa 
possibilitÓ, lungi dall'essere presa a pretesto dalla legge per impedire 
l'uso di questa cosa senza il permesso del suo creatore o adattatore, e 
lungi dall'essere considerata dannosa per qualcuno, sarebbe stata salutata 
come una benedizione per tutti - in breve, sarebbe stata vista come una 
delle pi¨ fortunate caratteristiche della natura delle cose ╗. 

Benjamin R. Tucker (1854-1939) 

------------------------------

Message: 2
Date: Sat, 18 Sep 2004 12:10:20 -0700 (PDT)
From: tom <montrellune a teatre.com>
Subject: [Cc-it] Progetto Scuola OnLine: un aiuto per le licenze
To: cc-it a lists.ibiblio.org
Message-ID: <20040918191020.0EE64394B a sitemail.everyone.net>
Content-Type: text/plain; charset="UTF-8"

Ripropongo i testi di Scuola onLine con alcune correzioni-suggerimenti, ricordando che esprimo la mia opinione personale, che non sono un avvocato, e che ne cc.it ne i suoi volontari collaboratori si assumono alcuna responsabilit├ per i pareri e le opinioni espresse. ;-)

Probabilmente mi/ci verranno in mente altre cose.
Non avete un wiki su scuolaOnline dove lavorare su queste cose?
Ho lasciato integro il testo originale, mettendo tra parentesi le parti che io toglierei, e scrivendo in maiuscolo quelle che inserirei.
In pi├╣ in un punto ho messo tra parentesi e asteriscato una considerazione.
Complimenti per il progetto e per il lavoro

Tom

***************
Testo da pubblicare sul nostro sito; contiene informazioni sulla 
licenza. C' sicuramente qualche ridondanza, ma repetita iuvant.

***************

Scuola OnLine pubblica direttamente (sulle proprie pagine) SUL PROPRIO SITO i capitoli 
di "Letteratura Italiana Libro aperto". Ciascuno di tali capitoli  
rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Share Alike.
Sono attualmente disponibili i seguenti capitoli:
Il dolce stil novo (file Stilnovo.pdf)
La letteratura religiosa (file lettrel.pdf)

 consentita la riproduzione, la stampa, la distribuzione con tutti i 
mezzi, informatici e non, dei sudetti file in formato pdf.
Sono altres consentite la modifica e l'adattamento dei testi 
contenuti in detti capitoli, che dovranno essere tratti dai 
corrispondenti file in formato rtf.

Il dolce stil novo (file Stilnovo.rtf)
La letteratura religiosa (file lettrel.rtf)

MODIFICA E ADATTAMENTO DEI TESTI
Sono consentiti la modifica di tali testi e il loro adattamento a 
diverse esigenze didattiche, salvo il diritto degli autori di opporsi 
a distorsioni, mutilazioni o modifiche del testo che risultino 
pregiudizievoli per il loro onore o la loro reputazione.
Non  invece consentito l'utilizzo del progetto grafico che Scuola 
OnLine ha realizzato per i suoi file in formato pdf. Ci al semplice 
scopo di non ingenerare confusione tra l'opera originale e i lavori 
derivati, che dovranno essere anche graficamente distinguibili dalla 
prima. A tale solo scopo, il progetto grafico rimane coperto da (Copyright) DIRITTO D'AUTORE E DALLA TUTELA DEL MARCHIO.
Resta inteso che tutti gli elementi grafici contenuti nei file in 
formato rtf e di cui si suggerisce l'uso nelle norme di editiing 
potranno invece essere liberamente utilizzati.
Il logo Scuola OnLine  protetto da (Copyright) DIRITTO D'AUTORE O/E DALLA LEGISLAZIONE SUL MARCHIO e non pu essere utilizzato.
La licenza Creative Commons adottata non vieta di diffondere i lavori 
derivati traendo da essi un guadagno. In tal modo, potr essere 
consentita anche la stampa in tipografia di tali lavori o la loro 
pubblicazione in rivista, che sarebbero state impossibili se si fosse 
vietato completamente ogni uso commerciale degli stessi.
Si ricorda per che i lavori derivati, direttamente o indirettamente, 
da "Letteratura Italiana-Libro Aperto" dovranno, (per legge) SECONDO I TERMINI DELLA LICENZA SOTTO LA QUALE SONO DISTRIBUITI, essere 
sempre rilasciati con la stessa licenza Creative Commons 
Attribution-Share Alike. Ci significa che, anche ove se ne realizzi 
una versione commerciale, sar sempre consentito riprodurla e 
distribuirla liberamente con ogni mezzo.

PUBBLICAZIONE SU INTERNET DEI LAVORI DERIVATI
Scuola OnLine ritiene che la qualit scientifica della propria opera, 
cos come quella dei lavori derivati, possa essere meglio garantita 
dalla pi ampia circolazione dei testi. Pertanto si raccomanda 
vivamente a coloro che intendano realizzare tali lavori derivati di 
pubblicarli sempre integralmente su Internet, attraverso il sito di 
Scuola OnLine o attraverso siti indipendenti. Tale raccomandazione 
vale in tutti i casi, e a prescindere dalla eventuale scelta di altre 
forme di pubblicazione e distribuzione.(*****una raccomandazione non comporta obblighi giuridici in capo al raccomandato, il quale qualora se ne discostasse, lo farebbe in maniera legittima. Se volete che la vostra prescrizione sia vincolante dovete tramutarla in obbligo*******)

PAGINE DI INFORMAZIONI LEGALI
I testi derivati dovranno obbligatoriamente riportare le due pagine 
di informazioni legali che sono pubblicate in ciascuno dei file in 
formato rtf, intitolate LICENZA DEI LAVORI DERIVATI e  LICENZA 
DELL'OPERA ORIGINALE. La pagina LICENZA DEI LAVORI DERIVATI andr 
integrata con le indicazioni relative al titolo del lavoro derivato e 
al suo autore o ai suoi autori, da collocarsi negli appositi spazi.

VERSIONI DERIVATE NON APPROVATE DA SCUOLA ON LINE
Nella pagina LICENZA DEI LAVORI DERIVATI  evidenziata la dicitura 
"Versione derivata non approvata da Scuola OnLine".
La mancata pubblicazione delle pagine di informazioni legali, o una 
loro pubblicazione che non rispetti le condizioni sopra indicate, DETERMINA IMMEDIATAMETE E DI PIENO DIRITTO LA RISULUZIONE DEL CONTRATTO DI LICENZA   
(decadere la licenza) ed espone l'autore della versione derivata ad 
azioni legali da parte di Scuola OnLine.

CERTIFICAZIONE DI QUALITA' PER I LAVORI DERIVATI
Scuola OnLine si riserva IL DIRITTO di apporre la dicitura "Lavoro derivato 
approvato da Scuola OnLine" su quei lavori derivati che, oltre ad 
essere giudicati IN FORMA INSINDACABILE scientificamente e didatticamernte validi da Scuola 
OnLine, (o da persone fisiche ovvero gruppi di persone a ci delegate 
da Scuola OnLine), siano stati pubblicati su Internet secondo 
modalit approvate da Scuola OnLine e nel pieno rispetto della 
finalit del progetto, s da garantire il pi ampio e diffuso 
controllo sul valore scientifico e didattico dei testi.

RISERVA DI AZIONI LEGALI
Si precisa che qualsiasi INADEMPIMENTO DELLE PREVISIONI (inadempienza rispetto alle condizioni) della 
licenza, tra cui in particolare - ma non solo - la realizzazione di 
lavori derivati distribuiti in forma commerciale che comporti, in 
qualsiasi maniera, il tentativo di impedire o limitare la 
circolazione gratuita dei lavori stessi e/o di sottrarli 
all'applicazione delle licenze Creative Commons qui indicate,  da 
considerarsi un abuso e sar perseguita a termini di legge.

******

Quelle che seguono, invece, sono le bozze della pagine di 
informazioni legali che vorremmo pubblicare sui libri. Qui ci siamo 
addentrati in un terreno davvero sconosciuto, procedendo un po' alla 
cieca. Vi sembra che, giuridicamente, la cosa possa reggere? E, in 
caso contrario, potreste farci avere qualche modello cui ispirarsi?
Ancora:  necessario pubblicare per intero il testo inglese della 
licenza, o basta un riferimento come quello che abbiamo messo noi?

*******

LICENZA DEI LAVORI DERIVATI

Questo lavoro  rilasciato sotto I TERMINI DEla licenza Creative Commons 
Attribution-ShareAlike. Per CONSULTARE (vedere) una copia di questa licenza, 
visitate il sito  http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/ o 
scrivete a Creative Commons, 559 Nathan Abbott Way, Stanford, 
California 94305, USA.

Il presente lavoro  [***TITOLO DEL LAVORO DERIVATO***], realizzato da 
[***NOME DEL O DEGLI AUTORI DEL LAVORO DERIVATO***]  derivato da 
"Letteratura Italiana-Libro Aperto / Il Dolce Stil Novo", opera 
pubblicata sul sito internet http://www.scuolaonline.wide.it.

Il lavoro derivato [***TITOLO DEL LAVORO DERIVATO***]  rilasciato 
con licenza Creative Commons Attribution-Share Alike, cos come 
l'opera "Letteratura Italiana-Libro Aperto / Il Dolce Stil Novo" da 
cui esso  derivato.

 consentito riprodurre e distribuire liberamente il presente testo  
[***TITOLO DEL LAVORO DERIVATO***], senza apportarvi modifiche, 
nonch modificarlo traendo da esso ulteriori lavori derivati, che 
dovranno essere obbligatoriamente distribuiti con la stessa licenza 
Creative Commons Attribution-Share Alike.

N.B.: [***TITOLO DEL LAVORO DERIVATO***]  UN LAVORO DERIVATO NON 
APPROVATO DA SCUOLA ONLINE
L'approvazione di Scuola OnLine garantisce:
- che il lavoro derivato  stato redatto nel rispetto dei criteri 
ispiratori del progetto Scuola OnLine;
- che il lavoro derivato  stato pubblicato su Internet, ed  
liberamente e gratuitamente scaricabile;
- che il lavoro derivato  stato sottoposto al pi ampio controllo al 
fine di garantirne la massima affidabilit scientifica.

Tutte le versioni derivate dalla presente opera dovranno riportare 
nella prima pagina la specificazione lavoro derivato da "Letteratura 
Italiana-Libro aperto / Il Dolce Stil Novo" e contenere la pagina 
intitolata "Licenza dei lavori derivati", sulla quale andranno 
specificate, negli appositi spazi, titolo ed autori del lavoro 
derivato, nonch la pagina intitolata "Licenza dell'opera originale". 
La mancata osservanza di quanto sopra comporta la decadenza della 
licenza ed espone gli autori dei lavori derivati ad azioni legali da 
parte di Scuola OnLine.

***********
LICENZA DELL'OPERA ORIGINALE

Il testo dell'opera "Letteratura Italiana-Libro aperto / Il Dolce 
Stil Novo"  rilasciato sottto la licenza Creative Commons 
Attribution-ShareAlike. Per AVERE (vedere) una copia di questa licenza, 
visitate il sito  http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/ o 
scrivete a Creative Commons, 559 Nathan Abbott Way, Stanford, 
California 94305, USA.

L'opera "Letteratura Italiana-Libro aperto / Il Dolce Stil Novo"  
pubblicata sul sito internet http://www.scuolaonline.wide.it.

Il testo  rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Share Alike..

 consentito riprodurre e distribuire liberamente il presente testo, 
senza apportarvi modifiche, nonch modificarlo traendo da esso lavori 
derivati, che dovranno essere obbligatoriamente distribuiti con la 
stessa licenza Creative Commons Attribution-Share Alike.

Tutte le versioni derivate dalla presente opera dovranno riportare 
nella prima pagina la specificazione lavoro derivato da "Letteratura 
Italiana-Libro aperto / Il Dolce Stil Novo" e contenere la pagina 
intitolata "Licenza dei lavori derivati", sulla quale andranno 
specificate, negli appositi spazi, titolo ed autori del lavoro 
derivato, nonch la pagina intitolata "Licenza dell'opera originale". 
La mancata osservanza di quanto sopra comporta la decadenza della 
licenza ed espone gli autori dei lavori derivati ad azioni legali da 
parte di Scuola OnLine.

************

Questo  quanto. Grazie a chi ha avuto la pazienza di leggere tutto, 
e grazie a chi mi risponder.

tOM

_____________________________________________________________
<---o0o--->
Aconsegueix el_teu_email a teatre.com gratu├Ćtament a http://teatre.com
 :-))-:

------------------------------

_______________________________________________
Cc-it mailing list
Cc-it a lists.ibiblio.org
http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it

End of Cc-it Digest, Vol 11, Issue 17
*************************************



Maggiori informazioni sulla lista cc-it