[Cc-it] Prova + Lessig a Bologna

Giovanni Ziccardi g.ziccardi a tin.it
Mar 19 Ott 2004 03:59:17 EDT


Buongiorno a tutti,
in questa mia prima mail di prova in lista (mi sono appena iscritto, e 
saluto tutti),
confermo, come già è stato postato in questa lista, che Larry Lessig 
presenterà a Bologna, il 20 novembre, nel corso della Italian Cyberspace 
Law Conference 2004, i tratti essenziali del "sistema" Creative Commons ai 
circa 400 avvocati che ogni anno partecipano a questo evento.
Per tradizione, ogni anno, a ICLC, invito studiosi internazionali che 
forniscono spunti e prospettive che in Italia, molte volte, mancano. Dopo 
Richard Stallman, Eben Moglen e Robin Gross negli anni passati, quest'anno 
è il turno di Lessig.

Sul sito, http://www.iclc.org, è in linea il programma.

L'idea originaria era, quest'anno, di fare la partecipazione all'evento 
(due giornate di studio) gratuita. Per motivi di organizzazione e di 
"ordine", e per coprirei costi dei quasi 40 relatori che arriveranno a 
Bologna  quel fine settimana, abbiamo dovuto prevedere 50 euro di 
"biglietto" di ingresso e la chiusura a 280 partecipanti. Le iscrizioni 
sono già aperte da una settimana. Lessig parlerà il sabato pomeriggio, 20 
novembre, starhotel excelsior, di fronte alla stazione ferroviaria, dalle 
17 alle 20.

Prima della sessione di Lessig, ci sarà una sessione, moderata dal prof. 
Ubertazzi, che tratterà di DRMs. Segnalo la presenza del CTO Microsoft 
Italia dott. Valboni che presenterà le nuove tecnologie Microsoft per la 
gestione dei diritti in rete (soprattutto con riferimento a musica e 
video). Penso che il "contrasto" tra le idee Microsoft e la filosofia 
Creative Commons, subito dopo nel dibattito, creerà situazioni a dir poco 
interessanti.
Segnalo poi che lo studio legale Sutti di MIlano presenterà la prima 
soluzione professionale open source per la gestione di uno studio legale, 
di cui rileverà le specifiche e presenterà i demo a Bologna.
Infine l'avvocatessa Deborah De Angelis dovrebbe portare a Bologna le 
ultime novità provenienti dalla SIAE (in particolare la nuova licenza 
multimediale che riguarda le opere scaricabili da Internet).

Il giorno prima è, invece, dedicato al furto di identità e alle indagini 
informatiche.

Se qualcuno passa a Bologna, in quei giorni, ci vediamo volentieri!

Ho postato questa mail, però, soprattutto per dirvi che metterò comunque a 
disposizione, subito dopo l'evento, la registrazione integrale 
dell'intervento di Lessig e le slides che userà, per chi non potrà essere a 
Bologna.

Un caro saluto a tutti

Giovanni

- - -
Prof. Giovanni Ziccardi

- Informatica Giuridica e Informatica Giuridica Avanzata, Università di Milano
- Board of Directors, IP Justice (www.ipjustice.org)
- Chairman, Italian Cyberspace Law Conference (www.iclc.org) 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it