[Cc-it] [scienza] Non facciamone una tragedia: ma la situazione è tragica :)

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Mar 30 Nov 2004 19:22:00 EST


Thomas Scrive: 

> Nicola Alcide Grossi wrote: 
> 
>> Professoressa Pievatolo, la disturbo per sottoporle la nostra tragedia, 
>> nella speranza che possa darci una parola di conforto. :)
>> Le proprietà del fuoco sono straordinarie, ma credo che occorra porre 
>> attenzione anche alle proprietà della candela. Se in mano ho un'innocua 
>> candelina, quando l'accendo otterrò niente altro che luce, ma se in mano 
>> ho un candelotto esplosivo oltre alla luce (temporanea) otterrò anche un 
>> bel botto, anzi, un brutto botto.
>> Usciamo dall'allegoria: la luce, come lei ben sa, sono le idee, le 
>> candeline sono le licenze.
>> La luce si diffonde grazie al materiale combustibile, analogamente le 
>> idee si diffondono grazie alle licenze. Senza candeline siamo al buio.
>> Alla luce di quello che dico qui
>> http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/2004-November/001753.html ,
>> si può facilmente comprendere come le candeline a nostra disposizione 
>> siano in realtà dei candelotti esplosivi.
>> Il 16 ci sarà un party a Torino, ma le assicuro che se sulla torta 
>> mettessero le nostre candeline, la panna della torta potrebbero 
>> gustarsela anche i genovesi. :)
>> Il fuoco è un principio creatore ed attrae l'attenzione: ma può anche 
>> bruciare. Pertanto, credo che esista un iperuranio luminosissimo, ma a 
>> noi purtroppo sconosciuto. :( 
>> 
> Mamma mia!
> Non so se ho capito, ma sono d'accordo.

Sì, il discorso è un po' sibillino ma la Professoressa ha capito tutto, ne 
sono certo. :) 


> Probabilmente saranno tutte questioni che si discuteranno alla 
> presentazione da parte dei vari invitati.

Io sono pronto a scommettere che tutte quelle questioni saranno tabù.
Ma non sai quanto vorrei perdere questa scommessa. :) 

 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

e-mail: nicola.grossi at creativecommons.it 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it