[Cc-it] Re: Guardabassi e poi ridi

carlo thacnat a yahoo.it
Mar 30 Nov 2004 16:04:09 EST


la mia osservazione un pochino paranoica
nasceva da questo post:
http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/2004-November/001655.html

vivendo tutta la faccenda siae/cc come una
matassa astrusa e irrisolvibile, ho pensato il peggio.

vengo qui raramente, non ho molto tempo.
mi interessa però l'argomento perché ci terrei
a publicare la mia musica in modo legale,
magari utilizzando cc, in rete (guarda il fenomeno
delle net-labels, in altri paesi d'europa).
ma le pastoie legali mi confondono un bel po':
finora posso dire di non averci capito parecchio,
nella faccenda.

e poi tu guarda, per una volta che trovo un posto
con gente che magari la pensa nello stesso mio modo:
posto domande e nessuno mi risponde,
posto una fessaria e ci trovo sopra un chilo
di posts, e sopra io mio,
tipo ciliegina.
:-)

salute,
\c\

-- 
"E perciò la poesia è cosa più nobile
 e più filosofica della storia, perché
 la poesia tratta piuttosto dell'universale,
 mentre la storia  del particolare."
 [Aristotele]






Maggiori informazioni sulla lista cc-it