[Cc-it] Re: AGNULA e CC: il problemone dei diritti connessi

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Mer 24 Nov 2004 17:41:29 EST


Thomas Scrive: 

> 
>> 
>> La domanda : senza mettere sotto licenza anche i diritti connessi, su 
>> quali basi  possibile distribuire quella musica su Internet e su quali 
>> basi gli utenti hanno diritto a scaricare quella musica? Sul buon senso? 
>> :)
>> Sull'ignoratia legis? Ignoratia lex non excusat. :D
>> C' un problemone, signori, sono i diritti connessi: come lo risolviamo?
>> Le PI non possono risolverlo perch, come sapete, adottano parametri 
>> talmente rigidi che non sono ammesse modificazioni sostanziali della 
>> licenza. Glorioso che dice?
> 
> Mi riferivo proprio a questo genere di domande, percui se qualcuno sa dare 
> risposta  pregato di farlo. 
> 
> tom
 

La risposta  nella domanda: occorre una licenza in cui il licenziante 
dichiara di essere il titolare dei diritti connessi e di rinunciare al loro 
esercizio esclusivo. Non ci sono altre soluzioni. 

Una licenza come la licenza di cui si parla qui:
http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/2004-November/001628.html 


Ma, come ho gi detto, una licenza del genere non  nello spirito delle CC, 
e non  nell'area operativa delle PI. Era forse in quei "nostri diritti 
d'autore ideali" per i quali io e pochi altri abbiamo cercato, *invano*, una 
strada possibile.
E' da mesi che batto questo punto: ma davanti ho trovato un muro di gomma e 
davanti ad un muro di gomma ("le PI non esistono", dice Messina: ecco, su 
questo ha ragione) mi sono fermato e ho detto: quello che non vuoi fare tu, 
lo faccio io. 

 

Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

e-mail: nicola.grossi at creativecommons.it 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it