[Cc-it] Creative Commons Italia e Stampa Alternativa

Lorenzo De Tomasi lorenzo.detomasi a creativecommons.it
Mer 24 Nov 2004 15:27:46 EST


Per la regola del silenzio assenso :-)
ho pubblicato sul wiki
http://creativecommons.it/wiki/index.php/Collane_di_opere_sotto_licenze_Crea
tive_Commons

Ciao a tutti,
L.

----- Original Message -----
From: "Lorenzo De Tomasi" <lorenzo.detomasi a creativecommons.it>
To: <cc-it a lists.ibiblio.org>
Sent: Wednesday, November 24, 2004 10:07 AM
Subject: [Cc-it] Creative Commons Italia e Stampa Alternativa


> Visto che Stampa alternativa vorrebbe realizzare una collana di titoli
sotto
> licenze CC, stavo pensando che sarebbe interessante aprire una sezione nel
> wiki per collaborare a questo progetto segnalando opere sotto licenza CC
di
> interesse, degne di essere pubblicate :-)
>
> Ho pensato che si potrebbe aprire una sezione dal titolo "Pubblicazione di
> opere sotto licenze Creative Commons" in cui
> 1. si invitano le case editrici a valutare l'ipotesi di pubblicare una
> collana cc-licensed;
> 2. si elencano le case editrici che avviano progetti di questo tipo e si
> riporta un loro comunicato;
> 3. si invitano i visitatori del sito a segnalare opere sotto licenza CC di
> interesse, degne di essere pubblicate.
>
> Cosa ne pensate?
>
> Segue il testo proposto da Parrella per Stampa Alternativa.
>
> Ciao a tutti e buon lavoro.
> - - - - -
> STAMPA ALTERNATIVA abbraccia le licenze CREATIVE COMMONS
>
> Fedele ad oltre 30 anni di storia indipendente e dirompente nello
> scenario culturale italiano, Stampa Alternativa si prepara ad
> abbracciare le licenze Creative Commons.
>
> Nel 2005 partirà un'apposita collana deove verranno raccolte e
> pubblicate opere di vario tipo rilasciate sotto tali licenze.
> Verranno scelti sia testi italiani inediti sia traduzioni di testi
> straneri già diffusi con licenze analoghe.
>
> Ancora una volta si tratta di un progetto unico in Italia, e tra i
> pochi al mondo di questo genere: dare spazio e diffondere opere
> letterarie liberamente condivisibili, distribuibili e, nel caso
> l'autore lo specifici, anche modificabili. Un'iniziativa cruciale e
> necessaria per "liberare" la cultura dall'asfittica tenaglia del
> copyright odierno: gli autori si riservano "alcuni" (anziché "tutti")
> diritti sulle proprie opere offrendo contemporaneamente ai fruitori
> maggiori libertà. Un circolo virtuoso onde dare una spinta alla
> libera circolazione della cultura e della conoscenza.
>
> L'iniziativa di Stampa Alternativa è ovviamente aperta e
> collaborativa: invitiamo tutti a fornire fin d'ora proposte,
> segnalazioni, commenti, rilanci. La collana sarà preparata e
> affiancata un apposito sito web in costruzione. Nel frattempo,
> possiamo usare collettivamente questo wiki. E grazie a tutti!
>
>
> _______________________________________________
> Cc-it mailing list
> Cc-it a lists.ibiblio.org
> http://lists.ibiblio.org/mailman/listinfo/cc-it
>




Maggiori informazioni sulla lista cc-it