[Cc-it] Guardabis: CC dal volto umano

SM ragla a radiogladio.it
Mar 23 Nov 2004 06:32:47 EST


Archivia anche come: non tutti i mali vengono per 
nuocere. Siamo OffT, ma non tanto, e adesso ci 
rientriamo subito.

Innanzitutto una nota: non amo gli scazzi e ero 
un po' rimasto male quando qualsuno se n'e' 
lamentato. Mi fa piacere che Michele invece se lo 
sia goduto - forse anche troppo...;/)

Professioni/entusiasmo/etc.:

Un discorso delicato. Nella vita ho sempre 
pensato, come i latini, che "Omnia ab uno et in 
unum omnia" (tutto e' nell'uno e nell'uno c'e' il 
tutto). E' cosi' che ho sempre cercato di vivere, 
ed e' cosi' che affronto anche le questioni di 
copyright. Un esempio? Nella mia musica (che 
ringraziando Allah mi da da vivere) uso molti 
campionamenti. Ecco perche', perfino se mi 
campionassero platealmente, io non li denuncerei 
mai: tutto e' uno.

Invece ci scrive Guardabassi:

>...ogni mail che viene inviata dai nostri studi viene
>recapitata solo ed esclusivamente a persone che ne hanno fatto esplicita
>richiesta...Ci sono regole ferree che regolano 
>l'invio di mail e, ti prego di credermi, le 
>rispetto tutte, dalla prima all'ultima.


Quando in privato gli ho chiesto se non gli 
pareva strano essere cosi' ligio sul lavoro (di 
qua') e cosi' sfrenato di notte (di la'), mi ha 
risposto:

>Di qua sì perché si tratta di tutelare persone alle quali si inviano dei
>messaggi, di là no perché si tratta di "attaccare" le case discografiche
>multinazionali, che io considero i nemici pubblici numeri uno dai quali
>difendersi

Quello che intendevo con "tu di giorno vendi il 
tonno" e' leggermente piu' feroce di come l'ha 
capita Michele. Io chiamo l'atteggiamento di 
guardabassi "Penelopismo" e, come gli ho scritto 
in privato, e' diffusissimo. Un esempio sono i 
combattenti ecologici che poi girano sempre in 
macchina. In italiano si chiama "predicare bene e 
razzolare male". Credo che se qui tra noi a 
discutere di un copyright migliore ci fosse, per 
esempio, Bill Gates la contraddizione sarebbe 
palese.

Ecco, penso che chi fa di mestiere il persuasore 
degli altri - e come sappiamo al 99% la reclame 
cerca di convincerci a consumare cose inutili - 
sia un po' buffo nei panni del paladino (che 
generano ammirazione, minchia che coraggio, etc.) 
della lotta al ©.

>Dall'altro quelli che vivono il proprio lavoro come una necessita'
>fisiologica, un po' come Neo dentro Matrix.

Esiste inoltre una terza via: quelli che come me 
fanno QUESTO (riflettere su queste questioni e 
poi praticarle, e da come si praticano cambia 
anche il reddito) di mestiere. Non siamo migliori 
(anzi, per esperienza posso affermare il 
contrario) ma certamente la questione ci 
coinvolge su molti livelli: teorico, come alle 
molte bellissime teste che animano questa lista) 
ma anche pratico, quotidiano e urgente. Ecco 
perche' mi arrabbio quando un giovane 
pubblicitario entusiasta, dopo aver passato la 
giornata a peggiorare il mondo (perche' questo fa 
la pubblicita', no?), passa la notte a disfarlo, 
con furia luddista. Ma e' solo una opinione, la 
mia.

Invece sono sono d'accordo su questo:

>Il che non significa che io possa mettere il massimo impegno (e via, anche un
>pizzico di entusiasmo) nel produrre uno stimolante vegetale per migliorare la
>qualita' dei pomodori, ma stando bene attento a _volare basso_.

Credo che CC e le iniziative simili siano 
destinate a cambiare, IN EGUAL MISURA, la vita di 
chi produce, smista, smazza e fruisce dei 
contenuti, quindi tutti. In TUTTI i settori: 
artistico, comunicativo, economico, etc. Quindi 
non credo che nessuno sia meno coinvolto e debba 
volare basso di altri.

Credo pero', e questo si applica a tutti i 
settori dell'operare umano, che ci si debba 
sempre chiedere (e a maggior ragione di fronte a 
fenomeni nuovi): c'e' qualcosa nel mio 
atteggiamento, modo di operare, abitudini e via 
dicendo, che e' in CONTRADDIZIONE con quello che 
sostengo? Sono conciliabili la passione ecologica 
e volere il riscaldamento a 30° in casa da 
settembre a giugno? Sono conciliabili l'idea di 
un mondo piu' equo e l'evasione fiscale o il 
mobbing?

Avrebbe senso se in questa lista partecipassero 
appassionatamente le major discografiche? 
Probabilmente si, e sarebbe bellissimo. Ma 
qualcuno, comprensibilmente, consiglierebbe loro 
di volare basso.

SM



Maggiori informazioni sulla lista cc-it