[Cc-it] PS: Cos'Ŕ un'opera derivata?

SM ragla a radiogladio.it
Dom 14 Nov 2004 09:15:44 EST


PS: Forse per chiarezza storico giuridica e' 
utile aggiungere che moltissime complicazioni 
della licenza CC americana sono sorte proprio per 
farla funzionare con la musica, che oltre ad 
avere diritti assai complessi e' particolarmente 
vulnerabile (dal punto di vista di chi vuole 
proteggersi al 100%) proprio sulle opere 
derivative: vedi i tanti inutili strilli sul 
plagio (in Italia), ma soprattutto le cause 
americane sull'uso di campionamenti.

Tra le ragioni principali c'e' anche la 
particolaritÓ "multiuso" della musica 
(sottofondo, radio, ballo, etc.) e il suo enorme 
appeal commerciale (come ho gia' lungamente detto 
in questo messaggio 
http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/2004-November/001414.html 
)

Ecco perche' questo genere di definizione citata da Lorenzo:

>a work based upon the Work or upon the Work and other pre-existing works,
>such as a translation, musical arrangement, dramatization, fictionalization,
>motion picture version, sound recording, art reproduction, abridgment,
>condensation, ***or any other form in which the Work may be recast,
>transformed, or adapted***, except that a work that constitutes a Collective
>Work will not be considered a Derivative Work for the purpose of this
>License.

Appunto non e' considerato opera derivata. Si 
aprirebbe un fronte immenso, e assieme alle 
liberta' possibili (che io sogno per i miei 
figli) verrebbero abusi infiniti (da parte di 
soggetti ripugnanti: gli squali). Certamente 
possibili anche in poesia (tanto per citare 
un'altra arte) ma infinitamente piu' probabili 
nella musica Dance...;/)
S



Maggiori informazioni sulla lista cc-it