[Cc-it] Re: perplessita' tecnica

Nicola Alcide Grossi copernico a larivoluzione.it
Ven 12 Nov 2004 11:42:28 EST


SM Scrive: 

> Salve,
> ho una perplessità tecnica, forse qualcuno mi puo' chiarire - grazie in 
> anticipo. 
> 
> Per "scopo di lucro" (o meglio la definizione in negativo "non 
> commerciale") si intende esclusivamente il lucro diretto economico (per 
> esempio la vendita al pubblico)? 
> 
> Se per puro esempio la ditta X decidesse di distribuire gratuitamente nei 
> propri negozi dei prodotti culturali coperti da una licenza CC che 
> consenta la distribuzione senza lucro, potrebbe farlo? 
> 
> E un portale potrebbe basare la propria offerta (e magari il proprio claim 
> e successiva promozione) sulla distribuzione di files coperti da licenza 
> non commercial? 
> 
> La cosa mi lascia perplesso perche' se poi il sito in questione mettesse 
> in questa pagina (la cui unica ragione di essere sono questi files) dei 
> banner pubblicitari, forse poi potrebbe legalmente rifiutarsi di dividere 
> cogli autori i proventi di questi banner - generati esclusivamente dalla 
> qualità di questi prodotti culturali.

La licenza "non commercial" utilizza il concetto della prevalenza: una 
modalità di esercizio del diritto patrimoniale *non prevalentemente* intesa 
o diretta al perseguimento di un vantaggio commerciale o di un compenso 
monetario privato è *ammessa*.
Adesso, però, non mettiamoci a discutere sulla "strana" natura della "non 
commercial": prendiamola "as it is". :)
CC.org ci ha invitato a raccontare in lista *"i nostri diritti d'autore 
ideali"* (frase testuale) affinché le PI italiane potessero elaborare un 
modo per inserirli nella licenza: il fatto è che le PI si sono dotate di 
parametri talmente rigidi che non ci è stato possibile incidere minimamente 
sulla sostanza della licenza, nemmeno in senso open content.
Il risultato è che tra il draft 1 (traduzione letterale della licenza) e il 
draft 2 (documento finale, prodotto della public discussion, documento che 
dovrebbe fare propri "i nostri diritti d'autore ideali") c'è una differenza 
meramente formale ed oltretutto minima. 


Saluti (cc)opernicani, Nicola. 

________________________________________ 

e-mail: nicola.grossi at creativecommons.it 




Maggiori informazioni sulla lista cc-it