Fwd: Re: [Cc-it] scusate....

Giovanni Ziccardi g.ziccardi a tin.it
Gio 11 Nov 2004 16:45:07 EST


>"se rilascio musica sotto licenza CC e faccio pagare lo streaming di
>questa musica dal mio sito web (perche viene fatta ascoltare in
>anteprima) devo dare qualcosa alla SIAE o no"
>
>(che poi sarebbe "ma nel regolamento SIAE si parla di opere tutelate.
>La musica in CC e considerata tale o visto che l'autore ne consente la
>copia libera no?")
>
>e tanto difficile? Non me la sto prendendo con voi, e solo che prima
>di voi ho chiesto al mondo (avvocati, artisti, passanti). Nulla.
>nessuno sa darmi la risposta.


Dear Walking Jew,
ho recuperato la tua prima mail, quella sulla radio, il telethon etc etc :-))

Penso che tu debba iniziare a fare un po' di ordine sulle questioni 
giuridiche, sia con riferimento a SIAE sia con CC

Ti consiglierei, sempre da modesto giurista, un percorso di questo tipo:

a) sul sito SIAE noterai che le attivitÓ (e gli obblighi) correlati alla 
SIAE si estendono, in linea di principio, solamente agli ISCRITTI alla 
SIAE, che amministra le opere di circa 71.000 aderenti. Comunque, una prima 
idea di base te la fai su http://www.siae.it/siae.asp
Ora, se giri un po' per il sito SIAE, noterai che quando si parla di 
adempimenti, di obblighi e di diritti si parla (quasi) esclusivamente di 
obblighi o diritti che hanno condizione essenziale l'iscrizione alla SIAE. 
Noto nella tua mail che parli spesso di musicisti e gruppi NON iscritti 
alla SIAE, di conseguenza questa Ŕ la prima cosa di cui ti devi accertare, 
perchŔ Ŕ fondamerntale

b) una volta chiarita la funzione della SIAE, ti consiglierei di andare a 
questa pagina 
http://www.siae.it/UtilizzaOpere.asp?click_level=0600.0300.0500.0600.0100&link_page=Multimedialita_main.htm 
dove trovi le funzioni dell'Ufficio MUltimedialitÓ ma soprattutto a questa 
http://www.siae.it/UtilizzaOpere.asp?click_level=0600.0300.0500.0600.0200&link_page=Multimedialita_internet.htm 
dove trovi il testo della Licenza SIAE che riguarda anche la diffusione in 
streaming via web di opere musicali.  Noterai da subito che riguarda la 
MUSICA TUTELATA DALLA SIAE ma ti pu˛ essere utile se il tuo servizio di 
streaming Ŕ "misto" (brani di musicisti non iscritti a SIAE e brani di 
musicisti iscritti a SIAE)

c) la tua terza domanda Ŕ molto interessante (quella che riguarda CC e i 
suoi rapporti con SIAE). Allora, circa la possibilitÓ di vendere la 
fruizione di un brano inviato via streaming protetto da licenza CC, Ŕ 
ovviamente possibile. A questa pagina 
http://creativecommons.org/license/music trovi al punto 2 proprio la 
possibilitÓ di promuovere la tua musica e di averne un ritorno economico, 
ma devi seguire determinate regole. Prevede per˛ proprio la possibilitÓ che 
persone ti contattino per comprare determinati diritti sulla tua musica (ad 
esempio quelli di ascoltarla).

d) Circa la situazione di un'opera contemporaneamente soggetta alla SIAE 
(perchŔ il suo autore Ŕ iscritto alla SIAE) e rilasciata sotto CC, beh, mi 
sembra che ci siano un bel po' di incompatibilitÓ (e quindi direi che non 
sarebbe possibile) ma mi riservo di analizzare meglio questo aspetto, che 
mi pare molto interessante. Di certo mi Ŕ giunta voce di alcune major, 
soprattutto in Francia, che giÓ hanno fatto divieto espresso, ai loro 
musicisti, di aderire a CC perchŔ incompatibile con un sistema di gestione 
commerciale dei diritti, e mi risulta anche che tale clausola l'abbiano 
messa nel contratto...

Spero di averti chiarito un po' le idee e di averti dato buoni punti da cui 
partire. Tieni presente, comunque, che le regole ci sono, e, purtroppo, il 
diritto non si improvvisa. Basta cercare un po' :-))

Cari saluti

g.z.





Maggiori informazioni sulla lista cc-it