[Cc-it] Re: ISBN & Lulu.com

Salvatore Conte conte a queendido.org
Dom 14 Mar 2004 12:07:58 EST


Sì ero io.
Grazie per la preziosa informazione.
Lulu.com è fantastica: perché ciò che io concepisco vanamente in Italia è già da tempo realtà negli USA?
Dunque problema ISBN risolto, alla faccia del Cartello italiano degli Editori, e delle leggi fasciste sulla stampa!
Viva l'America e la libertà e Lulu.
CC, ISBN, e Lulu hanno molto in comune: democrazia, libertà, scienza.
Spero il Gruppo italiano di CC proceda nel senso giusto: la società sta scoppiando e necessita di una revisione completa delle fonti di comunicazione.
Sì alla Costituzione e alla libertà di espressione: sciogliere i bavagli fascisti e i cartelli dell'informazione.



--------------------------------------------------------------------------------

A colui che chiese informazioni riguardo il codice isbn (non me ne voglia ma non ricordo il nome :) ) consiglio di consultare
la web www.lulu.com

E' affidabile (creata da Young, ex RedHat), è una forma alternativa di vedere il copyright, nel senso che dimostra come, entro ben determninati limiti, possa avere una funzione.
Il sito permette di autopubblicare vario materiale (audio, txt, video) con un politica equa sui prezzi e royalities.
nelle faq (http://www.lulu.com/help/node/view/460#isbn_why) è possibile rinvenire le istruzioni per l'aquisto di un codice ISBN.

Nota interessante!!!!: la sinergia che si potrebbe venire a creare tra un servizio del genere e le opere CC Non Commercial (ovvero nelle quali, magari l'autore vuole "sfruttare" (è proprio una parola inadeguata....) la propria opera economicamente, cosa di per se legittima, pero a ben determinate condizioni.

lulu.com è usa, ma cerca alleati e referenti in tutto il mondo!


-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://lists.ibiblio.org/pipermail/cc-it/attachments/20040314/fc74f4dd/attachment.html 


Maggiori informazioni sulla lista cc-it