[Cc-it] [TECH] Sito web cc-it

Lorenzo De Tomasi lorenzo.detomasi a creativecommons.it
Sab 26 Giu 2004 13:55:39 EDT


Sabato, 26 Giu 2004, alle 18:49 Europe/Rome, creatives a attivista.com ha 
scritto:

> Riguardo l'architettura e la struttura del sito.
> A livello grafico non penso ci saranno problemi, più o meno il layout 
> è quello di creativecommons.org come simili saranno i colori. (quel 
> blu sui link onestamente deve essere discusso :-)
> A livello di struttura "logica".
> Poichè disgraziatamente mi devo accollare la funzione di webmaster 
> dovremo ovviamente lavorare assieme.

Ti consiglio di valutare questa possibilità che sia io che un mio 
collega che lavora come sviluppatore di siti web da anni (ha lavorato 
in Uhuru-Kataweb) stiamo adottando:
- una cartella ./media in cui inserire tutti i file "embedded" nelle 
pagine, ovvero immagini, filmati, audio ecc.;
- una cartella ./xml che contiene blocchi di codice xhtml che possono 
essere inseriti con un php include nelle pagine vere e proprie. In 
questa cartella ci saranno ad esempio l'header, il footer, i blocchi di 
contenuto statici di ogni singola pagina e blocchi di codice che 
potrebbero ripetersi in più pagine (come gli rdf+xml delle licenze). 
Non è escluso che in questa cartella possa esserci anche del codice xml 
che tramite xslt viene trasformato in xhtml;
- una cartella ./xslt che contiene il codice xslt di trasformazione 
dell'xml;
- le pagine vere e proprie potrebbero poi stare tutte nella root (con 
nomi univoci) o in sottocartelle suddivise per sezione.

Ovviamente non voglio imporla, ma indurti a valutare se migliore 
rispetto alla tua soluzione :-)

> Io mi occupo degli scripts e della struttura editoriale.
> Mi dici cosa devo creare e te lo creo, però per favore, per piacere su 
> come sistemare le cartelle, su dove mettere le immagini, gli xml, i 
> css etc etc etc fammi fare a me...o io divento pazzo :-)
> Riguardo questo problema: tu non dovrai fare altro che creare il 
> layout e dirmi che parti vuoi.
> Io ti faccio avere una roba del genere: <?php echo $contenutoX ?> e tu 
> lo metti nella parte opportuna della pagina.
> (o meglio, tu mi dai il layout e io aggiorno l'index)
> Non dovrai fare altro.
> Sulla sezione news è già tutto pronto (il wordpress è fatto apposta)
> Sui contenuti che andranno sulla root la struttura sarà quella che 
> adotta creativecommons.org, la differenza è costituita dall'esito 
> nella barra degli indirizzi del browser ex:
> http://creativecommons.org/learn/
> http://creativecommons.org/faq
> http://creativecommons.org/learn/aboutus/
> http://creativecommons.org/learn/artistscorners/
> su creativecommons.it avremo (ovviamente tradotte in italiano)

Una proposta per i nomi delle sezioni:

> http://www.creativecommons.it/index.php?pagina=learn/

Approfondisci

> http://www.creativecommons.it/index.php?pagina=faq

Domande frequenti (Faq)

> http://www.creativecommons.it/index.php?pagina=learn/aboutus/

Chi siamo

> http://www.creativecommons.it/index.php?pagina=learn/artistscorners/

Per gli autori
o
L'angolo degli autori

Personalmente preferisco autori ad artisti, perché più generico. Se un 
illustratore o un fotografo posso considerarsi artisti, può dirsi lo 
stesso per uno scrittore di saggi, per un giornalista o per un blogger?

Ciao a tutti,
Lorenzo




Maggiori informazioni sulla lista cc-it